DigitalMente

“DigitalMente”, rubrica settimanale che ogni venerdì prova a fornire spunti e appunti su digitale e dintorni, per riflettere a tutto campo su innovazione e digitale. Oggi abbiamo scelto di parlare dell’audience dei quotidiani online.

Audiweb ha reso disponibili i dati della total digital audience a luglio. Complessivamente nel mese di luglio sono stati 43,6 milioni gli individui che hanno navigato online, pari al 83.9% della popolazione. Di questi coloro che hanno fruito delle news online sono stati 38,5 milioni di utenti unici mensili. In calo rispetto ai 39,3 di giugno 2022 [-2.03%], ma in crescita rispetto ai 37,7 milioni del luglio 2021 [+2.10%].

A fronte di tale tendenza generale altalenante quella dei siti delle 21 testate d’informazione che teniamo monitorate abitualmente. Repubblica, dopo oltre un anno, torna a superare i 3 milioni di utenti unici del giorno medio, e cresce del 9,34% rispetto al mese corrispondente dell’anno precedente e del 11.31% rispetto a Giugno. Crescita di gran lunga superiore a quella registrata dal Corriere della Sera, che comunque mantiene la leadership di sito di news con il maggior numero di utenti unici.

Vola Fanpage che ormai mantiene stabilmente la terza posizione, avendo abbondantemente superato il Fatto dopo mesi nei quali la lotta per la medaglia di bronzo era serrata tra i due. La versione online del Fatto registra comunque ritmi di crescita a doppia cifra sia rispetto a luglio 2021 che in confronto a giugno 2022.

Crollano Dagospia e Notizie.it. Anche il Sole24Ore non brilla, diciamo. Al contrario Linkiesta, come era già avvenuto a marzo di quest’anno supera la soglia dei 50mila utenti unici nel giorno medio.

L’infografica sottostante fornisce il dettaglio degli utenti unici e della tendenza di ciascuna delle 21 fonti d’informazione online da noi analizzate.

[clicca per ingrandire]

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.