Comunicazione & Fiducia un Binomio Indissolubile

Nell’ambito della prima edizione di InspiringPR 2021, il Festival delle Relazioni Pubbliche promosso da FERPI e organizzato dalla Delegazione FERPI Triveneto, dedicata al tema della fiducia, abbiamo presentato la nostra analisi sulle conversazioni online dedicate a comunicazione e fiducia.

Sono state analizzate le parole chiave:

  • Fiducia
  • Comunicazione
  • Pubbliche Relazioni
  • Fiducia e Comunicazione

L’analisi è stata condotta sulle conversazioni online [social + news online + blog e forum] negli ultimi 12 mesi.

Le citazioni online di “fiducia” sono state 2,2 milioni, da parte di più di 233mila autori unici, i cui contenuti hanno coinvolto [like + condivisioni + commenti] 31,8 milioni di persone. Tale volume di conversazioni ha generato una portata potenziale [“opportunity to be seen”] di 7,3 bilioni, che stimiamo ragionevolmente aver generato effettivamente 369,2 miliardi di impression, al lordo delle duplicazioni.

Le parole responsabilità, possibile, importante, pubblico, informazioni, mercato, valore e clienti sono alcuni dei termini maggiormente associati alle conversazioni online relative al termine “fiducia”.

Per quanto riguarda i brand maggiormente citati in associazione al termine “fiducia” spiccano alcune delle principali piattaforme social, buona parte dei cosiddetti OTT e canali di informazione all news.

Le mention online per “comunicazione” sono state 1,7 milioni, da parte di autori unici, i cui contenuti hanno coinvolto, nei termini succitati, 22,1 milioni di persone. Tale volume di conversazioni ha generato una portata potenziale di 4,9 bilioni, che stimiamo ragionevolmente aver generato effettivamente 246,3 miliardi di impression, al lordo delle duplicazioni.

Le parole informazioni, collaborazione, attenzione, responsabile e importante sono alcuni dei termini maggiormente associati alle conversazioni online relative al termine “comunicazione”.

Anche in questo caso, per quanto riguarda i brand maggiormente citati in associazione al termine “comunicazione”, spiccano alcune delle principali piattaforme social, il tema del social media marketing come leva di comunicazione e il tema della disinformazione. Argomento che come noto impatta anche sulla reputazione del brand con sempre più aziende impegnate nella lotta alle “fake news” su di loro. Non a caso, secondo un recente studio di Centromarca, svolto su 46 aziende associate [che rappresentano gran parte del mercato dell’industria di marca], oltre la metà ha avuto a che fare con una crisi da fake news

Dati che confermano la rilevanza di questi temi nell’ecosistema dell’informazione italiano, e lo stretto legame con la gestione reputazionale di aziende, brand, enti e organizzazioni, e dunque inevitabilmente, di riflesso, anche le pubbliche relazioni.

Sono state dunque ulteriormente approfondite le conversazioni in relazione alle PR e alla fiducia nella comunicazione.

Se le citazioni online relative a “pubbliche relazioni”, come non poteva essere altrimenti, sono di gran lunga inferiori ai numeri precedentemente riportati, per contro spicca un elevato rapporto tra numero di mention [circa 16mila] e persone coinvolte [più di 233mila]. Un rapporto di 14:1 che è particolarmente elevato e che testimonia il livello di coinvolgimento sul tema.

Molto elevata anche la portata potenziale e quella effettiva, che stimiamo ragionevolmente in 2,7 miliardi di impression, al lordo delle duplicazioni. Evidentemente citazioni e autori unici sono relativamente pochi ma la loro capacità di amplificazione testimonia l’influenza generata, come del resto emerge anche dai dati sul livello di engagement sopra riportati.

Si segnala anche la netta prevalenza di sentiment positivo all’interno delle conversazioni sul tema. Evidenza di uno stato di salute complessivamente positivo, forse al di là delle aspettative stesse degli addetti ai lavori

Le parole comunicazione, collaborazione, esperienza, qualità, importante, gestione e ruolo sono alcuni dei termini maggiormente associati alle conversazioni online relative al termine “pubbliche relazioni”.

Poco meno di 8mila le citazioni online per “fiducia e comunicazione”, e più di 103mila le persone coinvolte nelle conversazioni sul tema. Anche in questo caso ci si avvicina al rapporto tra numero di citazioni e persone coinvolte visto per le PR [13,5:1].

Anche in questo caso prevalenza di sentiment positivo, con solo alcuni picchi di negatività riferibili prevalentemente alla comunicazione politica.

Le parole attenzione, importante, sicurezza, esperienza, sociale, bisogno e aziende sono alcuni dei termini maggiormente associati alle conversazioni online relative ai termini “fiducia e comunicazione”. Di questi ne sono stati approfonditi tre: bisogno, aziende e sociale.

Attenzione, esperienza e persona sono i tre termini che spiccano tra gli altri relativi alle conversazioni relative a “bisogno”.

Valore, persona, pubblico, informazioni, esperienza e importante sono alcuni dei termini maggiormente associati alle conversazioni online relative al termine “aziende”.

Infine, comunità, persona, relazione e rapporto sono alcuni dei termini maggiormente associati alle conversazioni online relative al termine “aziende”.

L’analisi qualitativa semantica evidenza dunque i “temi caldi” che rendono fiducia e comunicazione un binomio indissolubile.

La presentazione sotto riportata fornisce il dettaglio dei dati analizzati e delle evidenze raccolte.

Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.