DigitalMente

“DigitalMente”, rubrica settimanale che ogni Venerdì prova a fornire spunti e appunti su digitale e dintorni, per riflettere a tutto campo su innovazione e digitale. Oggi abbiamo scelto di parlare di parlare di social media, del loro uso e in particolare della sovrapposizione nell’utilizzo delle diverse piattaforme da parte delle persone.

Il nuovo report Global Statshot Digital 2020 di ottobre , prodotto in collaborazione tra Hootsuite e We Are Social , come sempre fornisce una fotografia molto puntuale e ampia sulle evoluzioni del digitale nel mondo. Tra i moltissimi dati a disposizione abbiamo scelto di concentrare la nostra attenzione sui social.

Il numero di persone che utilizzano i social media in tutto il mondo è cresciuto a 4.14 miliardi nell’ottobre 2020, con quella cifra che supera per la prima volta l’importante traguardo dei 4 miliardi di utenti in questo trimestre. Più di 450 milioni di persone hanno iniziato a utilizzare i social media negli ultimi 12 mesi, il che equivale a una crescita annuale di oltre il 12%.

Più di 180 milioni di persone in più hanno utilizzato i social media tra luglio e settembre 2020 rispetto ai tre mesi precedenti, pari a un aumento medio di quasi 2 milioni di utenti al giorno. È all’incirca il doppio del tasso di crescita riportato a gennaio e rappresenta il più grande aumento trimestre su trimestre da quando viene prodotto il report Global Statshot Digital, nel 2011.

I social media rappresentano più di un terzo del tempo speso online, con le persone che ora trascorrono in media quasi 2 ore e mezza al giorno sulle piattaforme social. Quasi tutte le principali piattaforme social del mondo hanno registrato una forte crescita del pubblico negli ultimi tre mesi.

Se questo è il panorama generale, come anticipavamo, ci siamo focalizzati sui dati che indicano il livello di sovrapposizione nell’uso delle diverse piattaforme social da parte delle persone.

Mediamente ciascuna persona ha 8.3 account sui diversi social. Di questi il 41% li utilizza a fini legati al proprio lavoro. E il 45% li usa per ricercare informazioni su un determinato brand.

È YouTube la piattaforma social che presenta la maggiore esclusività. YouTube è anche la piattaforma social che presenta il minor livello di sovrapposizione con le altre. Infatti il 5.1% degli utenti del social di video usa solamente YouTube. Segue Facebook con il 3.7%, e via via gli altri, che si attestano tra l’1 e l’1.5% di utilizzo esclusivo.

Per contro il maggior livello di sovrapposizione è tra Twitter e YouTube con il 93% di coloro che utilizzano la piattaforma di microblogging che usa anche la piattaforma video. Seguono Instagram e Pinterest i cui utenti usano nel 92% dei casi anche YouTube.

La tabella sottostante fornisce il dettaglio per ciascun social. Si tratta di dati d’interesse al momento di stabilire la strategia di presenza sui diversi social e, soprattutto, per definire la strategia di distribuzione dei contenuti, e la loro tipologia, sulle differenti piattaforme.

[clicca per ingrandire]

Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.