DigitalMente

“DigitalMente”, rubrica settimanale che ogni Venerdì prova a fornire spunti e appunti su digitale e dintorni per riflettere a tutto campo su innovazione e digitale. Oggi abbiamo scelto di parlare di penetrazione delle piattaforme social.

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni [AGCOM] ha pubblicato, ieri, i dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni 3/2019, con i dati aggiornati al Giugno 2019. Tra i tanti dati di interesse abbiamo scelto, appunto, di estrapolare quelli relativi alla penetrazione delle piattaforme social nei Paesi della UE5.

Naturalmente è Facebook il social con la maggior penetrazione in tutte le nazioni prese in considerazione, ma non mancano differenze, e spunti di riflessione.

Facebook e Instagram [Gruppo Facebook] sono i primi due social per utenti unici in tutti i paesi della UE5. Questi sono particolarmente utilizzati in Spagna, Italia e Regno Unito. Ultima la Germania, che più in generale pare essere la nazione “meno social” tra quelle prese in esame.

Buone performance si registrano per Twitter che ottiene in media una quota del 34.7% della popolazione digitale dei principali Paesi UE. L’Italia si attesta appena al di sotto di questa media, al 31%.

A Giugno 2019, il 39% degli internauti in Spagna e Regno Unito ha utilizzato il social network professionale per eccelenza: LinkedIn. Anche in questo caso il nostro Paese si attesta ad una penetrazione del 31%, così come per Twitter.

Fanalino di coda, tra le piattaforme prese in considerazione da AGCOM, su dati comScore, è Pinterest, che comunque ha tassi di penetrazione di assoluto interesse in Gran Bretagna e Spagna. In questo caso, Italia ultima delle cinque nazioni europee.

Insomma, quasi la totalità dei nostri connazionali che usa la Rete utilizza anche Facebook. Quasi due terzi utilizzano Instagram, e circa un terzo usa Twitter e LinkedIn. Si tratta, complessivamente, di fasce della popolazione che sono certamente di maggior appeal per brand, enti, organizzazioni, rispetto ad altri medium, se vogliamo considerare i social in tal senso, come è emerso in precedenza sempre dai dati AGCOM dell’Osservatorio sulle Comunicazioni 1/2019.

[clicca per ingrandire]

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.