Le “Stories” Saranno il Format del Futuro Prossimo?

Il 2 Agosto scorso Instagram ha celebrato due anni dall’introduzione delle Stories, il format copiato da Snapchat che si è fatto battere clamorosamente sul proprio terreno.

Per l’occasione il CEO di Instagram, Kevin Systrom, ha rilasciato un’intervista nella quale, tra le altre cose, afferma: «C’è stato molto tempo in cui la pubblicità sul desktop funzionava davvero molto bene, ma sapevamo che il futuro era mobile e che avremmo dovuto andare in quella direzione. C’era un po’ di sofferenza a breve termine. Tutti erano preoccupati che non avremmo monetizzato», concludendo «Crediamo che il futuro sia la combinazione di feed e stories e ci vuole solo del tempo perché le stories raggiungano lo stesso livello o addirittura superino il feed».

Oggi, nella tarda serata in Italia, saranno presentati i dati di Snapchat relativi al secondo trimestre 2018, e naturalmente vedremo se e quali progressi sono stati fatti dalla “camera company”, anche se la sensazione, diciamo, è che resti molto lontano da Instagram Stories e da WhatsApp Status. Naturalmente, vedremo.

Una cosa è certa, mentre Instagram sta sempre più diventando la piattaforma social di maggior rilevanza per i brand, le stories sono qui per restare, e se le previsioni del CEO di Instagram, come probabile, fossero corrette, sarebbe l’ennesima “rivoluzione” per la comunicazione d’impresa, e per il mercato pubblicitario. Non a caso, non più tardi di ieri, Facebook nell’annunciare nuove caratteristiche per le fanpage punta proprio sulle stories.

Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.