Mobile e Connettività, a che Punto Siamo?

Global Web Index come ogni anno pubblica un report relativo agli ultimi trend in materia di dispositivi mobili, in particolar modo smartphone, tablet, smart tv etc.

Il report si basa su oltre 350mila interviste a utenti della rete, divisi per fasce d’età e che abbiano una formazione di scuola superiore o universitaria al fine di indagarne esperienze ed abitudini.

I primi dati mostrati riguardano il tasso di penetrazione di internet, con Giappone e Olanda che si posizionano a quota 93%. L’Italia è fanalino di coda dell’Europa, posizionandosi al 66%, dopo Portogallo e Polonia, rispettivamente al 69 e al 68%.


Un secondo focus pone in evidenza i dati relativi ai tipi di dispositivi posseduti dagli intervistati. Come era facile preventivare, è lo smartphone il dispositivo più diffuso, raggiungendo una quota del 91%. Segue il PC/Laptop all’84%.

Una curiosità è rappresentata dalla fascia di età 45-64 di Nord America ed Europa, in cui il computer mantiene ancora una posizione prioritariaDecresce l’utilizzo dei tablet, ma si sottolinea come in media ciascuno possegga in media 3 device delle tipologie analizzate.


Nel grafico che segue è possibile vedere in modo più immediato la diffusione dei diversi dispositivi, ma è ancor più interessante notare come esistano delle aree geografiche in cui il bilanciamento tra smartphone e laptop è completamente diverso.

In particolar modo, in Europa e Nord America, come detto, il computer ha ancora una posizione maggioritaria.
Nel grafico a sinistra invece se ne evidenza la crescita di utilizzo progressivamente correlata all’aumento della fascia d’età, fino ad arrivare a un sorpasso netto tra i 55 e i 64 anni.


Immancabile è una panoramica sulla diffusione dei principali sistemi operativi: android e iOS.

In questi grafici sono rappresentati i mercati di maggior successo. Android consolida una posizione dominante in Indonesia, India, Spagna, Brasile e Malesia; iOS primeggia in Australia, Emirati Arabi, Singapore, Vietnam e Arabia Saudita, dove tuttavia non supera in termini numerici i dispositivi android, fosse anche solo per una questione di varietà di prodotti.

Save

Pierluigi Vitale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.