ChartaMente

Kaspersky Lab ha realizzato a fine 2016 un’indagine su 16.750 individui, maggiori di 16 anni, in  18 nazioni, tesa a comprendere cosa le persone si attendano dall’utilizzo dei social media.

Tra i vari aspetti indagati, a mio avviso, uno dei più interessanti è quello relativo a quel che le persone sarebbero disposte a fare per ottenere “like”, per ottenere visibilità e consenso sui social.

Emergono una serie di comportamenti, sintetizzati nelle chart sottostanti, che definire riprovevoli è un eufemismo. Dopo l’ondata narcisa dei “selfie”, ora siamo approdati all’era degli unsocial media?

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.