ChartaMente

I dati della Asociación para la Investigación de Medios de Comunicación, confermano, in caso di dubbi, che la crisi della carta stampata è generale e diffusa, senza ritorno.

In Spagna la percentuale di coloro che si informano attraverso un quotidiano nella versione cartacea si è quasi dimezzata nel periodo dal 2008 ad oggi. Un dato addirittura peggiore di quello italiano  e soprattutto di quello francese.

Quello che è interessante è che la Asociación para la Investigación de Medios de Comunicación fornisce anche il tempo, i minuti dedicati alla lettura di un quotidiano. Un’unità di misura che invece nessuna delle ricerche, e tanto meno Audipress, fornisce e che invece darebbe davvero il polso della situazione e consentirebbe una comparazione con gli altri medium.

crisis-del-papel

Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.