ChartaMente

L’edizione 2016 della ricerca “FFF Save The Brand” realizzata da ICM Advisors in un e-book [richiede registrazione], giunta alla terza edizione, analizza performance e strategie dei 50 marchi top del Made in Italy, che valgono 1.6 miliardi di euro.

23 brand dell’alimentare, 18 brand della moda e 9 brand dell’arredamento, per un totale di 50 marchi italiani “best performer”.

La selezione nei tre settori distintivi del made in Italy è stata effettuata su un campione di 1.100 aziende italiane con fatturato compreso tra i 30 e i 300 milioni di euro [escludendo dunque i “super big”]. Come criteri del ranking sono stati presi in considerazione valori economici quali la crescita e la redditività, ma anche la forza e il potenziale sviluppo del marchio. Di seguito le chart di ciascun settore/mercato.

food-brand

fashion-brand

furniture-brand

Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.