Post-it

Le notizie di oggi su media e comunicazione che, secondo noi, non potete perdervi.

  • Redistribuzione delle Notizie – Frédéric Filloux spiega molto bene le nuove logiche di distribuzione delle notizie alla luce dell’avvento di Instant Article di Facebook e di Apple News e quali le implicazioni. Argomento sul quale riflette anche Margaret Sullivan, Public Editor del NYTimes, analizzando il delicato bilancio della presenza del proprio quotidiano, del giornale in cui lavora, in questo nuovo contesto.
  • Unicorni – Secondo uno studio realizzato da una banca d’investimento in Europa ci sono 13 “unicorni”, 13 start-up che hanno superato il valore, la valutazione, di un miliardo di euro. Nessuna in Italia.
  • Facebook News Feed – Il news feed di Facebook, la logica ed il peso dei diversi fattori dell’algoritmo di Facebook che decide cosa farci vedere e cosa no cambia, ancora. Adesso, secondo quanto annunciato, il tempo di lettura diventa criterio discriminante.
  • L’Unità – Il giornale fondato da Gramsci torna in edicola il 30 giugno. Il quotidiano sarà di 24 pagine e sarà in edicola al costo di 1,40 euro. Le prime tirature dell’Unità saranno oltre le 100mila copie.
  • Digital Advertising – Dai social ads di Facebook e Twitter agli interstizial ads passando per banner e pay-per-click. Pro e contro di ciascuna scelta e una valutazione di quali funzionano meglio.
  • Dare i Numeri – Ad un mese dal lancio di Instant Articles di Facebook, Buzzfeed pubblica i dati delle performance degli articoli sin qui pubblicati. Giustamente il product manager avverte che si tratta ancora di dati troppo parziali per poter fornire elementi adeguati di valutazione.
  • Social Media Manager – The Economist cerca, assume, un social media manager.

Altre noti­zie e segna­la­zioni su media e comu­ni­ca­zione nella nostra pagina Face­book e, ovvia­mente, su Twit­ter. Buona lettura.

redist_graph

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.