I Media Italiani & YouTube

YouTube è un canale privilegiato per raggiungere giovani e giovanissimi, Pubblico che resta complessivamente molto distante dai canali informativi tradizionali inclusi i siti web dei quotidiani generalisti.

Ad esclusione dei canali televisivi è davvero ridotta all’osso la presenza dell’informazione tradizionale nella “Top30” di Socialbaker che fornisce i dati sui primi 30 media italiani per numero di follower e numero di video visti.

RAI è il primo dei media del nostro Paese per numero di follower, di iscritti al proprio canale, ma scivola nella seconda metà della classifica per numero di video visti. Esattamente all’opposto La7 che invece pur avendo un numero relativamente ridotto di iscritti è terza nel ranking per video visti; probabilmente grazie a Crozza.

Il vero fenomeno è Pupia Campania TV, web tv regionale che supera Euronews [in italiano], Zelig, MTV e la RAI per numero di visualizzazioni dei video.

PupiaTV

Per quanto riguarda i quotidiani l’unica presenza è quella de IlSecoloXIX di Genova, seguito, per visualizzazioni video, dall’agenzia di stampa  Adnkronos.

Nella parte bassa della classifica troviamo Panorama con soli 660 iscritti ma quasi 3 milioni di visualizzazioni video, laeffe,  la TV del gruppo Feltrinelli, con 3446 iscritti e circa 800mila visualizzazioni video,  Internazionale con 712 follower e  85mila visualizzazioni, e Wired Italia con 1291 iscritti e poco più di 43mila visualizzazioni video.

Pare davvero che anche questa resti un’occasione di contatto, di relazione, mancata.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.