Reach, Frequency ed Engagement su Twitter

Si sa poco sul metodo che Twitter utilizza per identificare i trending topic che ci propone. L’algoritmo è troppo importante per essere divulgato al pubblico dal momento che i suoi risultati influenzano l’attenzione di milioni di individui e caratterizzano profondamente il profilo del social network come servizio d’informazione in tempo reale.

Human Highway ha costruito uno strumento, Twitline, e sta coinvolgendo un campione di 3.000 individui all’interno del quale si trovano utenti abituali di Twitter. Un sistema di data grabbing e di parsing elabora le informazioni presenti sulle timeline degli utenti sotto osservazione e organizza le informazioni in un database, con una frequenza di aggiornamento di un’ora.

Le prime analisi mostrano che per diventare trendy un topic deve generalmente raggiungere velocemente una quota significativa di utenti che interagiscono con i tweet ad esso associati. Anche piccole porzioni di tweet [punti per mille dei tweet prodotti in un determinato lasso di tempo] danno origine a trending topic.

I trending topic non sono una misura di popolarità di un topic ma una misura dell’accelerazione della sua popolarità nel breve periodo. Inoltre, la reach di un hashtag non dipende in modo univoco dal numero di Tweet che la menzionano ma dalla popolarità degli account che la diffondono.

Il riquadro con i dati di TwitLine si aggiorna automaticamente ogni giorno alle 4 del mattino.I risultati presentano i 50 hashtag più popolari ieri sul Twitter italiano [ovvero gli hashtag con il maggior reach quotidiano]  e sono sempre riferiti al giorno precedente. Gli hashtag sono ordinabili per valori di reach, frequency ed engagement e linkano al Twitter stream a cui si riferiscono.

Tool interessante sia a livello di sintesi informativa che per una miglior comprensione dei trending topics.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.