AGCOM Tra le Nuvole

Nonostante le diffuse proteste dei giorni scorsi, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni [AGCOM] ieri ha approvato a larga maggioranza lo schema di regolamento in materia di tutela del diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica.

Seppure ammorbidito rispetto alla versione originale, il provvedimento sembra disegnato per dar lavoro agli avvocati ed intasare ulteriormente i tribunali della penisola, oltre che evidentemente per proteggere i poteri forti e condizionare la libertà d’espressione.

Scriveva John Maynard Keynes in “Teoria generale dell’occupazione, dell’interesse e della moneta”, nel 1936, che “La saggezza del mondo insegna che è cosa migliore per la reputazione fallire in modo convenzionale, anziché riuscire in modo anticonvenzionale”. Risulta evidente come sia stato questo il riferimento primario del Garante.

- Word Cloud AGCOM -

A margine, se vi fosse sfuggito sin ora, si segnala quanto scritto da Stefano Quintarelli sul tema.

Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.