Organigramma

La rappresentazione grafica dell’organigramma aziendale ha tradizionalmente forma piramidale con il CEO, il Direttore Generale al vertice e le diramazioni verticistiche che confluiscono secondo gerarchie stabilite.

L’altro ieri ho evidenziato come la struttura e l’organizzazione aziendale esercitino un ruolo chiave per una corretta penetrazione del mercato, e dei diversi segmenti alla quale l’impresa si rivolge, con specifico riferimento all’utilizzo dei social media in chiave corporate ed alla necessità di di una rielaborazione della catena del valore.

Walt Disney, a tutti gli effetti una media company, costituisce un’esemplificazione concreta del tema di riferimento. L’impresa multinazionale ha recentemente ridisegnato la propria organizzazione passando da un approccio tradizionale ad una nuova struttura organizzativa  di forma completamente distinta.

La nuova struttura è circolare, è inclusiva ed assomiglia molto più ad un ecosistema connesso che ad una piramide, rappresentando perfettamente i concetti di evoluzione e [ri]definizione suggeriti in questi spazi.

clicca per ingrandire

 

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

4 thoughts on “Organigramma

  1. Carissimo “Imprenditore”,
    Sin ora il massimo dell’innovazione organizzativa ha appiattito la piramide ma, tranne rarissime eccezioni, inclusa quella citata, non ne ha rivisto il modello di fondo.
    Immagino che i docenti del corso la ritenessero troppo avveniristica.
    Al di là di ogni altra considerazione, la crisi, di fatto ancora in atto, non lascia altra scelta che non sia quella della riorganizzazione su modelli a rete.
    Un abbraccio
    Pier Luca

  2. Gentile dott. Santoro,
    sono una studentessa dell’Università di Bologna e devo svolgere un compito sulle politiche del personale della Disney.
    Devo, analizzando il sito internet, riuscire ad identificare il modello adottato dall’azienda circa le risorse umane e collocarlo in uno dei seguenti modelli:
    Amministrazione del personale,
    gestione del personale
    direzione e sviluppo delle risorse umane.
    Siccome ho letto che Lei ha scritto che la Disney è passata ad “una nuova strut­tura organiz­za­tiva di forma com­ple­ta­mente distinta” mi chiedo, quindi, se la Disney non può essere collocata all’interno dei modelli elencati sopra?
    Se invece è possibile Lei sa dirmi qual è?

    La ringrazio anticipatamente.
    Saluti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.