Passaggi & Paesaggi [13]

È mia convinzione che, esprimendo il problema della politica nella forma: “Chi deve governare?” o “La volontà di chi dev’essere decisiva?”, ecc., Platone ha prodotto una durevole confusione nel campo della filosofia politica. […]

È evidente che, una volta formulata la domanda: “Chi deve governare?”, non si possono evitare risposte di questo genere: “i migliori” o “i più sapienti” o “il governante nato”… Ma una risposta siffatta, per quanto convincente possa sembrare — infatti, chi potrebbe propugnare il governo del “peggiore” o del “più grande stolto” o dello “schiavo nato”? — è, come cercherò di dimostrare, assolutamente sterile.[…]

Ma ciò ci porta a un nuovo approccio al problema della politica, perché ci costringe a sostituire alla vecchia domanda Chi deve governare la nuova domanda Come possiamo organizzare le istituzioni politiche in modo da impedire che i governanti cattivi o incompetenti facciano troppo danno?

K. Popper – La società aperta e i suoi nemici –

Passaggi & Paesaggi 1Passaggi & Paesaggi 2Passaggi & Paesaggi 3Passaggi & Paesaggi 4Passaggi & Paesaggi 5Passaggi & Paesaggi 6Passaggi & Paesaggi 7Passaggi & Paesaggi 8Passaggi & Paesaggi 9Passaggi & Paesaggi 10Passaggi & Paesaggi 11, Passaggi & Paesaggi 12

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

0 thoughts on “Passaggi & Paesaggi [13]

  1. La democrazia è “piena” quando il posto del potere e quindi del governo è sempre vacante o solo temporaneamente occupato. Il posto del governo deve essere pensato e tenuto a mente sempre come vuoto. Filosoficamente, ovvio.
    Una buona costituzione (la nostra) e un buon sistema elettorale (non il nostro) dovrebbero essere i due pilastri fondamentali per avere quello che popper suggerisce.
    Ma ho bevuto troppo e dormito troppo poco per non essere presto soggetta a smentita.

  2. Infatti dopo aver cambiato il sistema ellettorale [alla vigilia di elezioni sicuri di perdere] provano ora ad attentare alla costituzione.
    buona domenica.
    PLuca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.