Zeitgeist

The Guardian si apre alla costruzione partecipata della notizia all’interno del proprio sito web.

Dalla settimana scorsa è attivo Zeitgeist, visualizzazione grafica di quello che i lettori trovano di loro interesse. Come viene spiegato nel dettaglio, grazie anche all’ausilio dell’utilizzo di cromatismi diversi, viene dinamicamente aggiornato quello che gli utenti del sito del quotidiano anglosassone trovano di loro interesse, commentano, menzionano su twitter.

Zeitgeist è continuo cambiamento, una sorta di Sagrada Familia della notizia che pone The Guardian come IL punto di riferimento dell’evoluzione della costruzione dei criteri di notiziabilità.

Una lezione per chi si affanna ancora ad apporre loghi e marchi persino alle notizie che non produce.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.