Journalist Tweets

JournalistTweets si propone come tool, strumento, di collaborazione per addetti alle PR ed ovviamente giornalisti come dice il nome.

In buona sostanza si tratta di un aggregatore di cinguetii che offre, oltre alla possibilità di effettuare delle ricerche e ricevere [registrandosi] alerts sul tema d’interesse, anche l’opportunità di rispondere direttamente con immediatezza al giornalista/messaggio del caso.

Attualmente il servizio è attivo per gli USA, dove i giornalisti/twitter sono suddivisi per argomento, Canada, UK, Germania, Portogallo e Penisola Scandinava. Il progetto di comunicazione, intrapreso da Cision a maggio di quest’anno, è partito con solo gli Stati Uniti, non è da escludere che in futuro comprenda anche l’Italia.

Journalist Tweets

JournalismTweets rappresenta una integrazione, ma anche un possibile sostitutivo, del servizio di realizzazione di comunicati stampa via Twitter di recente realizzazione precedentemente riportato in questi spazi.

Ho ritenuto interessante segnalare l’iniziativa che penso possa essere di supporto a chi si occupa di giornalismo e comunicazione nel nostro paese, nonché aiutare coloro che parrebbe debbano ricorrere alle cartoline postali per poter avere contatti con i giornalisti.

Relativamente all’utilizzo del mezzo, si ricorda che complessivamente qualunque comunicazione e qualsiasi media, a parità di condizione, risultano più funzionali se indirizzati ad un gruppo specifico di persone. Sotto questo profilo l’iniziativa potrebbe ottenere dunque un discreto successo.

Mi chiedo infine, se i giornalisti presenti su twitter sono una minoranza, i contenuti segnalati ed aggregati saranno quelli di maggior o di minor valore? Soprattutto, oltre all’utilizzo, più o meno ristretto, circoscritto in ambito professionale può essere questo uno strumento, un mezzo, di dialogo e dunque di democrazia o meno?

Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.