ricavi facebook

Sintesi Facebook
Posted on 28 gennaio 2016 by Pier Luca Santoro

Facebook Inarrestabile

Facebook ha pubblicato i risultati del quarto trimestre 2015 e c’è chi, come Forbes, sintetizza l’inarrestabile crescita del social network più popoloso del pianeta parlando di “Facebook’s Monster Mobile Ad Machine”.

Ci sono ora 1 miliardo di persone che usano i gruppi [+8.1% rispetto ai 925 milioni del trimestre precedente], 500 milioni di persone usano gli eventi con 125 milioni di eventi creati nel 2015, ci sono 2.5 milioni di inserzionisti, 50 milioni di fanpage di piccole e medie imprese [erano 45 milioni nel trimestre precedente] e 100 milioni di ore di video viste ogni giorno. Una crescita che definire esplosiva non è certamente esagerato.

Sintesi Facebook

Gli utenti attivi giornalieri superano il miliardo di persone con un incremento del 16.7% rispetto al quarto trimestre del 2014 e la bellezza di 934 milioni di persone attive quotidianamente da mobile [+25% rispetto al pari periodo dell’anno precedente]. Di circa 1.6 miliardi di utenti attivi nel mese il 51.7%, pari a 823 milioni di persone, accede esclusivamente da mobile.

Esplosiva la crescita dei ricavi con un +42.3% rispetto al quarto trimestre del 2014 e del 21.7% rispetto al trimestre precedente. Circa la metà dei ricavi derivanti dalla raccolta pubblicitaria [49.8%] arriva dagli USA, un quarto [24.6%] dall’Europa ed il rimanente dalla restante parte del mondo; il che significa che Facebook ha ancora ampissimi margini di ulteriore crescita.

L’ARPU totale cresce del 42% rispetto al quarto trimestre 2014, arrivando a toccare il +50.4% negli Stati Uniti ed il +30.4% in Europa; non a caso il Washington Post a commento dei risultati titola: “This is how much money you’re worth to Facebook”

Al di là di ogni possibile considerazione sono i risultati di quella che viene chiamata Symbiosis e che si basa, come dice il termine, sull’idea che le imprese e le persone abbiano mutuamente bisogno gli uni degli altri per avere successo, soddisfazione. Avete, abbiamo, ancora non molto tempo per lavorarci sopra.

MAU FB 2014
Posted on 29 gennaio 2015 by Pier Luca Santoro

Facebook Continua a Crescere

Sono stati diffusi ieri i dati di Facebook relativi all’ultimo trimestre 2014 ed il consolidato dell’anno.

I ricavi sono cresciuti del 49% rispetto al quarto trimestre del 2013 mentre il totale 2014 aumenta del 58% rispetto al 2013. Tassi di crescita da brividi trainati dal mobile advertising, un tempo area di debolezza di Facebook, che ora pesa il 69% del totale ricavi.

FT Facebook

Facebook ora è più popoloso della Cina. Sono 1.4 miliardi gli utenti unici mensili, 165 milioni di persone in più pari ad un tasso di crescita del 13% rispetto all’ultimo trimestre del 2013. Ancora maggiore la crescita degli utenti unici giornalieri che aumentano del 17%. Sempre più persone utilizzano Facebook con crescente frequenza.

Più contenuta la crescita negli Stati Uniti mentre quella europea continua ad essere a due cifre per quanto riguarda gli utenti unici giornalieri [+12%]. Oltre il 60% il trend di crescita dell’area Asia – Pacific e quella del resto del mondo.

MAU FB 2014

Esplosiva la crescita di chi utilizza Facebook da mobile con un +34% per quanto riguarda gli utenti unici giornalieri ed una crescita del 26% degli utenti unici mensili rispetto al quarto trimestre del 2013.

Ancor più dirompente la crescita di chi utilizza Facebook solo da mobile. Nell’ultimo trimestre del 2014 erano 526 milioni di persone, quasi il doppio [+78%] rispetto al periodo corrispondente dell’anno precedente.

Durante la conferenza di presentazione dei risultati Mark Zuckerberg ha dichiarato che “In the next decade, Facebook is focused on our mission to connect the entire world, welcoming billions of people to our community and connecting many more people to the internet through Internet.org”, proseguendo affermando che “Over the next three years, our main focus is to continue to serve and grow our community by delivering better services for people and businesses around the world”.

MAU FB Mobile

Se in termini di numerosità di utenti Stati Uniti ed Europa pesano solo il 36% del totale, in termini di ricavi la loro incidenza sale a ben il 75% del totale. L’ARPU [Average Revenue per User] è infatti di 9$ negli USA e di 3.46$ in Europa rispetto ad una media mondiale di 2.81$.

La presentazione sottostante fornisce tutti gli elementi di dettaglio sui risultati del quarto trimestre 2014.

Vai alla barra degli strumenti