Pubblicato il 29 maggio 2009 by Pier Luca Santoro

Paradossi editoriali

La New­spa­per Asso­cia­tion of Ame­rica, asso­cia­zione che riu­ni­sce gli edi­tori dei quo­ti­diani sta­tu­ni­tensi, secondo quanto ripor­tato, ces­serà la pub­bli­ca­zione dell’edizione car­ta­cea di Pres­stime per pas­sare alla sola ver­sione on line.

La scelta di chiu­dere il maga­zine men­sile, nato nel 1969, è ovvia­mente det­tata da ragioni eco­no­mi­che e dovrebbe con­sen­tire all’associazione un saving di circa 500mila US dol­lars all’anno.

La deci­sione rap­pre­senta il para­dos­sale, enne­simo, segno dei tempi e l’amara con­ferma delle con­di­zioni in cui versa a livello inter­na­zio­nale l’editoria.

Crack Editoria