news corporation

Pubblicato il 29 maggio 2012 by Pier Luca Santoro

Chiuso & Antisocial

All’interno della mia colonna set­ti­ma­nale per l’ Euro­pean Jour­na­lism Obser­va­tory pro­se­gue la serie di case stu­dies sulle prin­ci­pali testate gior­na­li­sti­che europee.

La case study di que­sta set­ti­mana di ana­lisi dell’approccio e dei risul­tati rela­tivi dei prin­ci­pali quo­ti­diani euro­pei è ine­rente al prin­ci­pale con­cor­rente, almeno in patria, del «The Guar­dian» ana­liz­zato la scorsa set­ti­mana: «The Times», anch’esso quo­ti­diano gene­ra­li­sta bri­tan­nico che però ha una stra­te­gia com­ple­ta­mente distinta.

Buona let­tura.

Pubblicato il 19 luglio 2011 by Pier Luca Santoro

Morto Rupert Murdoch

Durante la notte è morto Rupert Mur­doch, secondo quanto ripor­tato dalla poli­zia sareb­bero stati tro­vati dei fla­coni vuoti di tran­quil­lanti accanto al cada­vere dell’ottantenne magnate dei media.

Que­sta in sin­tesi la noti­zia apparsa durante la notte nell’edizione online di «The Sun» e «The Times», entrambi di pro­prietà di News Corporation.

Si tratta in realtà di un azione di hac­king da parte di Lulz­Sec, gruppo che in pas­sato aveva già attac­cato i siti di alcune società che col­la­bo­rano con l’Fbi e la Cia, che ne dà trion­fal­mente annun­cio su Twit­ter come avrebbe potuto com­pren­dere un osser­va­tore attento guar­dano il fondo della pagina web.

Al momento in cui viene redatto que­sto arti­colo il sito del Sun è stato ripri­sti­nato men­tre quello del Times risulta ancora irrag­giun­gi­bile. Mag­giori det­ta­gli nella colonna Bits del New York Times.

Sono giu­sti­zia­li­smi pres­sa­po­chi­sti che ser­vono sola­mente ad esal­tare l’ego di chi li compie.