design

Posted on 16 giugno 2011 by Pier Luca Santoro

Giornali alla Moda

Il quotidiano francese “Liberation” martedì 14 scorso è andato in stampa in una veste decisamente insolita, un’edizione speciale realizzata dallo stilista Jean-Paul Gaultier.

Il giornale della  gauche francese non è nuovo a questo tipo di iniziative ed anche l’anno scorso di questi tempi era stato vestito da Lagerfeld.

Gaultier non solo ha vestito le persone che lavorano al giornale, che compaiono nelle pagine interne, ma ha posato lui stesso per la prima pagina.

Interessante iniziativa che mi pare coerente con i lettori del quotidiano, da imitare per smettere almeno per un giorno di indossare sempre lo stesso vestito: quello realizzato dagli investitori pubblicitari.

Posted on 27 aprile 2011 by Pier Luca Santoro

Come si Realizza una Rivista

Richard Turley, Direttore Creativo di BusinessWeeek, durante una recente conferenza per la Society of Publication Designer ha raccontato come si realizza una rivista.

Per farlo ha utilizzato questo video che in meno di 4 minuti illustra in sintesi il processo di produzione del settimanale statunitense.

Istruttivo.

[Via]

Posted on 8 aprile 2011 by Pier Luca Santoro

Termini & Condizioni Contrattuali

Circa un anno fa 7500 persone hanno venduto la propria anima ad una catena di negozi di videogames per non aver letto le condizioni contrattuali.

La tela realizzata da Kareem Rizk, in vendita a $690.00, ne riprende, con una capacità di sintesi ed un impatto grafico straordinari, il concetto, amplificandone la portata alla vita nel suo complesso.

Siamo liberi, secondo i termini e le condizioni contrattuali.

Posted on 3 marzo 2011 by Pier Luca Santoro

Il Valore della Prima Pagina

Per i quotidiani la prima pagina identifica immediatamente la gerarchia data alle notizie dipendenti dalla diversa impostazione politica e dagli interessi della proprietà [o forse più in generale degli stakeholders].

Per la versione tradizionale cartacea la prima pagina è il biglietto da visita, il richiamo agli interessi del lettore, amplificato a fini commerciali dalle locandine apposte fuori dalle edicole che la sintetizzano con le notizie principali di maggior richiamo del giorno.

Sono concetti relativamente basici, o perlomeno noti, egregiamente riassunti nella biologia della pagina realizzata da Francesco Franchi.

Jacek Utko, che ha dedicato la sua vita professionale al tema, nel video [Via] sottostante, esalta il valore del design della prima pagina citando numerosi casi concreti ed evidenziando come l’impatto della lavoro fatto non sia solamente squisitamente grafico ma abbia un rapporto diretto con le vendite dei quotidiani.

Pare che queste dinamiche si applichino assolutamente anche alla versione digitale dei giornali, come argomenta dalle pagine di Niemam Lab il fondatore di Visual Revenue, azienda dedicata specificatamente a fornire i dati, le analisi sull’impatto delle diverse notizie nelle prime pagine dei quotidiani.

Secondo i dati di sintesi evidenziati infatti, il 78% degli articoli del giorno letti ha come fonte la prima pagina, mentre solo il 7% dai motori di ricerca.

Il valore della prima pagina resta sostanziale sia per la carta che per il digitale.

Posted on 26 novembre 2010 by Pier Luca Santoro

Fast Forward Times

Gli ultimi dieci anni hanno presentato evoluzioni talmente rapide che potrebbe essere stato facile averle esperienziate senza averne compreso il significato.

Il Time, come mostra la fantastica copertina che li riassume, si ferma ad analizzare questo confuso ingresso nel nuovo millennio.

La quinta essenza del design e del giornalismo.

Older Posts
Vai alla barra degli strumenti