Report Industria dell’Informazione 2011–2016. Focus Editori di Quotidiani Locali

1,95

StumbleUponEmail

Descrizione

Il Report sugli edi­to­ri di quo­ti­dia­ni loca­li pren­de in con­si­de­ra­zio­ne il perio­do che va dal 2011 al 2016. Nel report ven­go­no for­ni­ti, e com­men­ta­ti i dati per cia­scun edi­to­re, e rela­ti­vo trend, in rife­ri­men­to a: fat­tu­ra­to, mar­gi­ne ope­ra­ti­vo lor­do, utile/perdita di eser­ci­zio e nume­ro di dipen­den­ti.  Il tut­to con ben 14 info­gra­fi­che per com­pren­de­re a col­po d’occhio il trend e che, volen­do, pote­te usa­re per le vostre pre­sen­ta­zio­ni. I quo­ti­dia­ni pre­si in esa­me sono: Grup­po Fine­gil [quo­ti­dia­ni loca­li grup­po GEDI], Il Mes­sa­ge­ro, Il Mat­ti­no, Il Gaz­zet­ti­no, Quo­ti­dia­no di Puglia, Eco di Ber­ga­mo, La Pro­vin­cia di Como [inclu­de edi­zio­ni LC & SO], Liber­tà [PC], La Pro­vin­cia di Cre­mo­na, La Pre­al­pi­na, Cor­rie­re Adria­ti­co, Cor­rie­re dell’Umbria, Bre­scia Oggi e Gaz­zet­ta di Par­ma.

Si trat­ta del ter­zo dei tre report che abbia­mo pro­dot­to per foto­gra­fa­re l’industria dell’informazione del nostro Pae­se. Il pri­mo è sta­to pub­bli­ca­to il 20 Set­tem­bre scor­so ed è rela­ti­vo ai cin­que mag­gio­ri grup­pi edi­to­ria­li [che pub­bli­ca­no quo­ti­dia­ni] quo­ta­ti in bor­sa, il secon­do è sta­to pub­bli­ca­to il 25 Set­tem­bre ed è rela­ti­vo agli edi­to­ri di quo­ti­dia­ni nazio­na­li: Il Gior­na­le, Libe­ro, Il Fat­to, Ite­di [La Stam­pa + Seco­lo XIX], Class Edi­to­ri, Avve­ni­re e Leg­go. Con que­sto chiu­dia­mo il cer­chio for­nen­do quel­la che è mol­to pro­ba­bil­men­te la più pre­ci­sa ed allar­ga­ta foto­gra­fia dell’industria dell’informazione nel nostro Pae­se.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Report Industria dell’Informazione 2011–2016. Focus Editori di Quotidiani Locali”