DigitalMente

“DigitalMente”, rubrica settimanale che ogni venerdì prova a fornire spunti e appunti su digitale e dintorni, per riflettere a tutto campo su innovazione e digitale. Oggi abbiamo scelto di parlare del tempo speso online dagli Italiani nel 2021.

Audiweb ha diffuso ieri i dati relativi alla total digital audience a dicembre 2021. Nel 2021 la total digital audience ha raggiunto il 74.5% della popolazione dai 2 anni in su nel mese medio [+2.2% rispetto alla media del 2020], pari a una media di 44.3 milioni di utenti unici collegati dai device rilevati. La fruizione da Mobile [Smartphone e/o Tablet] ha raggiunto un livello di concentrazione dell’89.8% della popolazione di 18-74 anni, con 39,1 milioni di individui che si sono collegati mensilmente in media nel 2021 da questi device.

Rispetto al 2020 la fruizione di internet nel giorno medio ha registrato un incremento dell’8.2%, con un uso nel quotidiano ancora in crescita tramite Mobile che raggiunge il 77.5% della popolazione tra i 18 e i 74 anni [+12.8%] e di quasi il 90% nel mese medio.

Tra le prime cinque categorie di siti e applicazioni più visitati in media mensilmente nel 2021 troviamo le categorie che raggruppano i motori di ricerca [Search] con 41,5 milioni utenti unici mensili, i servizi e strumenti online [Internet Tools / Web Services] con 39,6 milioni di utenti unici in media, le piattaforme e siti di video e cinema [Video / Movies] con 38,8 milioni di utenti unici, i portali generalisti [General Interest Portals & Communities] con 38,6 milioni di utenti, i Social Network [Member Communities] con 38,5 milioni di utenti, le testate di informazione online [Current Events & Global News] con 38,1 milioni di utenti.

Presentano elevati valori di audience media mensile anche le categorie che raggruppano i siti e le piattaforme di e-commerce di largo consumo [Mass Merchandiser] con 32,2 milioni di utenti unici in media nel 2021, i siti governativi [Government] con 30,1 milioni di utenti e i siti dedicati alla salute e al benessere [Health, Fitness & Nutrition] con 29,9 milioni di utenti

Se questa è la fotografia fornita da Audiweb del 2021 online degli italiani sotto il profilo quantitativo, come anticipato, abbiamo deciso di verificarne gli aspetti qualitativi focalizzando la nostra attenzione sul tempo speso online dagli italiani. Metrica che evidenzia il livello di coinvolgimento per ciascuna delle attività che è possibile svolgere online.

La ripresa della vita fuori casa inevitabilmente porta ad un calo del tempo speso complessivamente online da coloro che utilizzano la Rete. Dai picchi di oltre 66 ore di gennaio e marzo si scende a poco più di 58 ore a dicembre. Arrotondando, significa che mediamente gli italiani che usano Internet hanno trascorso online attorno a due giornate e mezza al mese.

Ma a cosa dedicano in particolare tutto questo tempo gli utenti di Internet in Italia? La risposta arriva dalla nostra analisi delle 15 sottocategorie di Audiweb.

Rispetto a 58 ore e 11 minuti trascorsi online a dicembre 2021, 16 ore e 49 minuti sono stati spesi sui social, e 11 ore e 34 minuti per le app di messaggistica istantanea. Si tratta di quasi la metà [47.9%] del totale che si concentra su queste due attività, e di oltre il doppio del tempo dedicato alla visione di video e film. Per contro alle news online è dedicata poco più di un’ora. Ovvero solamente l’1.8%.

La misura inequivocabile di come e quanto comunicazione e relazione siano le principali attività alle quali si dedicano le persone. Del resto l’uomo è per definizione un “animale sociale”. Dimenticarsene, come fanno tra gli altri i publisher di quotidiani, porta all’irrilevanza. Prendere nota. Prego.

[clicca per ingrandire]

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.