Intrattenimento & Food Dominano gli Interessi delle Persone

Se le news avevano catalizzato, anche online, l’attenzione delle persone, ora a crescere sono invece intrattenimento e  cibo/cucina.

Stando ai dati Audiweb relativi alla settimana dal 16 al 20 Marzo, si registra una variazione media del 6.2% di tutti i brand rilevati rispetto alla settimana precedente e, più in generale, si conferma un dato molto sostenuto rispetto al periodo precedente all’emergenza [la settimana media tra il 20/1 e il 16/2] pari al +71.9%.

Insomma, come era naturale attendersi, le persone, chiuse in casa, utilizzano la Rete molto più di prima della crisi sanitaria in corso. In questo scenario generale si assiste però ad un progressivo spostamento dell’attenzione delle persone.

Infatti, per quanto riguarda il mondo dell’informazione i dati indicano che stiamo entrando in una fase di stabilità. La variazione media dei brand raggruppati nella categoria News & Information, è pari al +5.5% rispetto alla settimana precedente e, più in dettaglio, quelli della sottocategoria Current Events & Global News [i brand di informazione giornalistica] registrano una variazione media del 3.8%, pur mostrando ancora un trend molto sostenuto rispetto alla settimana media di “normalità” [+111.4%].

[clicca per ingrandire]

L’interesse degli utenti si sta allargando sempre più ai contenuti dedicati al tempo libero e utili per colmare il trascorrere del tempo in questo periodo di isolamento forzato. Infatti, i brand iscritti e raggruppati nella categoria Home & Fashion registrano un trend positivo su quasi tutte le entità con un andamento del +24.4% rispetto alla settimana precedente e del 114% rispetto al periodo precedente all’emergenza. Tra questi guidano i Brand di Food & Cooking con +29% rispetto alla settimana precedente.

A dominare è Giallo Zafferano che cresce del 92% rispetto alla settimana media tra il 20/1 e il 16/2, con anche la sezione video in crescita addirittura del 119%. Ma non si tratta di un caso isolato, anzi. Cookist cresce del  97%, La Cucina Italiana del 76%, e Pianeta Donna Cucina del 60%.

Si impenna, con un tasso di crescita dell’audience del 346%, anche Moda24, sezione del sito del quotidiano di Confidustria dedicato al fashion, seppure i valori assoluti siano più contenuti.

[clicca per ingrandire]

Per quanto riguarda la fruizione dei contenuti video dei brand iscritti, si registra una variazione media rispetto alla settimana precedente pari al 15%, anche in questo caso trainata principalmente dai contenuti video di intrattenimento. Più in dettaglio, i contenuti video delle testate online dedicati alla notizia confermano un trend più stabile [+3% rispetto alla settimana precedente] per effetto, anche in questo caso, dell’inizio di una in una fase più equilibrata dell’attenzione verso questo tipo di contenuti, con valori decisamente superiori rispetto alla media delle settimane pre-emergenza [+58%]. Tra i contenuti video di intrattenimento più consultati tra gli utenti online: i contenuti dedicati alla cucina, quelli di infotainment e quelli dedicati al pubblico femminile.

Tra i brand iscritti dedicati all’intrattenimento online, continuano a conquistare l’interesse degli utenti quelli che offrono contenuti dedicati ai bambini e ragazzi e quelli dedicati ai libri, le radio online e le realtà dedicate all’offerta di video di intrattenimento. Entrano in una fase di stabilità i brand raggruppati nella sotto-categoria Broadcast Media [+8.3% rispetto alla settimana precedente], pur presentando livelli particolarmente sostenuti rispetto al periodo di “normalità” [+33.5%].

Se i siti delle TV online più orientati verso l’informazione tendono a stabilizzarsi [sebbene in enorme crescita rispetto alla settimana media di normalità e con La7 che continua il suo lavoro in prima linea], rispetto a un crescente interesse verso l’intrattenimento, sono rilevanti le variazioni medie dei siti delle sotto-categorie Video/Movies – [Comingsoon Video +15.2% – Tal di TGCOM24 -, My Movies.it +37.6%, Ansa Video +12.2%, Virgilio video +7.3%, Film TV +4%, Dailymotion +9.8] e Multi-category Entertainment che raccoglie, tra gli altri, i siti e i canali dedicati alla Cultura e allo Spettacolo come, ad esempio, Leggo Spettacoli e Cultura [canale di Leggo] con 1.338.041 utenti unici [+113.4% rispetto alla settimana precedente], Corriere Spettacoli [canale del Corriere della Sera] con 946.181utenti [+4.9%], Tvzap Kataweb [canale di MyMovies.it ] con 890.726 [+80.3%], Il Mattino Spettacoli e Cultura 502.501 [+23.9%], Sorrisi e Canzoni TV 497.193 [+14.4%], ed anche La Repubblica Cultura 381.539 [+19.4%].

Avvisate le redazioni di cambiare il palinsesto, e di smettere di produrre decine di articoli al giorno sul coronavirus, anche perchè non rendono da nessun punto di vista. E se invece siete, gestite, un brand concentratevi su empatia e, appunto, intrattenimento.

[clicca per ingrandire]

Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.