I “Boxini Morbosi” NON Interessano [quasi] a Nessuno

Dal 53° Rapporto sulla situazione sociale del Paese/2019 del Censis, pubblicato la scorsa settimana, abbiamo estrapolato i dati relativi ai generi di notizie che interessano di più agli italiani.

Le cronache della politica nazionale risultano essere il principale oggetto dell’attenzione degli italiani quando si informano. Registrando l’interessamento del 42.4% della popolazione, le vite di governi e partiti rappresentano, in assoluto, il genere di notizie più ricercato. Addirittura superano di oltre 10 punti percentuali le voci classiche dei palinsesti come lo sport [29.4%] o la cronaca nera [26.1%]. Nelle diete informative, un rilievo ancora minore è attribuito alle notizie di taglio economico [15.3%] e soprattutto alla politica estera [10.5%].

La domanda di politiche non trova un riscontro adeguato nell’attuale offerta, in Italia più che altrove in Europa. Può sembrare paradossale, ma a fronte di un interesse innegabile per gli sviluppi delle vicende politiche e dei suoi protagonisti, non esiste nessun altro soggetto che gli italiani vorrebbero vedere di meno nei programmi televisivi.

Il 90.3% dei telespettatori rinuncerebbe di buon grado alla vista di un politico in tv. Potendo scegliere, gli italiani affermano di preferire scienziati, medici e altri esperti [73.1%], il talento di attori, cantanti o ballerini [46,7%], oppure vorrebbero che fosse dato più spazio in TV all’eloquenza di poeti, scrittori e filosofi [43.5%].

Per quanto riguarda gossip e cronaca rosa, meno di un quinto degli italiani [18.2%] si dichiara interessato a questa area informativa. Un disallineamento rispetto all’offerta che invece, chi più chi meno, abbonda nelle edizioni online delle principali testate giornalistiche del nostro Paese, con quelli che comunemente vengono chiamati i “boxini morbosi”. Non sorprende che i giornalisti, secondo l’opinione dei ben il 70.1% degli italiani, poco facciano per veicolare un’informazione corretta e professionale.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.