Snapchat Torna a Crescere, ma NON Convince

Snap Inc. ha pubblicato i risultati relativi al terzo trimestre 2019. La piattaforma di instant messaging, che oggi è molto di più di questo, e che si definisce “camera company”, a Settembre 2019 è giunta al suo ottavo anno di attività.

Nonostante, dopo un 2018 piatto, il 2019 abbia visto Snapchat tornare a crescere in termini di utenti unici giornalieri, e il terzo trimestre veda una significativa riduzione delle perdite economico-finanziarie, il titolo ha chiuso con una flessione di circa il 4%, dopo aver toccato un calo di oltre il 6%. I motivi ci sono tutti.

Infatti la quota più consistente della crescita del numero di utenti è data dal resto del mondo, mentre in Europa, e soprattutto negli USA, dopo una buona progressione nel secondo trimestre 2019 rispetto al trimestre precedente, la crescita ha ricominciato a rallentare. Essendo in particolare gli Stati Uniti il continente che genera oltre due terzi dei ricavi [69.3% del totale], è chiaro che questo, in prospettiva, può essere uno dei problemi da affrontare.

Se a questo aggiungiamo che, durante la conferenza stampa, sorprendentemente, Spiegel, CEO e co-fondatore di Snapchat, ha affermato che «Vediamo sicuramente TikTok come un amico» quando gli è stato chiesto perché permettesse al concorrente di continuare ad acquistare annunci pubblicitari su Snapchat. Le due app sono diverse, con Snapchat focalizzato sulla messaggistica e sui social media biografici, mentre TikTok è nell’area dell’intrattenimento social[e] con uno storyboard premeditato. Ma questa potrebbe essere un’amicizia pericolosa per Snapchat, dal momento che TikTok potrebbe rubare del tempo che invece gli utenti potrebbero trascorrere guardando Snapchat Discover, e la sua crescita potrebbe far uscire Snapchat dallo spazio di intrattenimento social.

Un’ipotesi di lavoro, quella di Spiegel, che sembra portare la “camera company” più ad orientarsi nel cercare di rubare terreno più alle app di instant messaging che le altre piattaforme social. Ipotesi di lavoro naturalmente tutta da verificare, e molto probabilmente più di qualcuno sta iniziando a pentirsi di non aver venduto a Facebook all’epoca.

L’infografica sottostante fornisce il dettaglio dei dati relativi agli utenti attivi nel giorno medio dal terzo trimestre 2015 al terzo trimestre 2019, con il dettaglio della composizione dell’audience per continente, e il trend di crescita.

A margine si segnala la pressochè totale irrilevanza di Snapchat nel nostro Paese. Come abbiamo già avuto modo di dire, se non operate a livello internazionale non perdeteci tempo, e se il vostro pubblico di riferimento è tra i giovani rinforzate la vostra presenza su Instagram, e iniziate seriamente a pensare a TikTok. Noi lo stiamo facendo, anche per alcune organizzazioni per le quali lavoriamo.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.