DigitalMente

“DigitalMente”, rubrica settimanale che ogni Venerdì prova a fornire spunti e appunti su digitale e dintorni per riflettere a tutto campo su innovazione e digitale. Oggi abbiamo scelto di parlare di Twitter in Italia.

Audiweb, in questi giorni, ha rilasciato i dati relativi alla total digital audience a Giugno di quest’anno. Abbiamo colto l’occasione per verificare lo stato di salute, in termini di audience e tempo speso, della piattaforma di microblogging.

Nel Giugno 2019 Twitter supera i 2.6 milioni di utenti unici nel giorno medio. Di questi l’85.9% ha fuito della piattaforma social da smartphone. Complessivamente il tempo speso si attesta mediamente oltre i venti minuti nel giorno medio, superando i ventuno minuti per la fruizione da tablet, e scendendo a poco più di undici  da PC.

Se Twitter fosse un newsbrand, e non un newswire, anche se in realtà vedendo la definizione ci si accorge di quanto labile sia la differenza tra i due termini, sarebbe la seconda testata per audience e supererebbe, di molto, qualunque sito di news per tempo speso, con buona pace di quelli secondo i quali «Twitter è morto».

[clicca per ingrandire]

Infatti, a conferma dell’ottimo stato di salute, l’audience complessiva nel giorno medio, a Giugno 2019 cresce del 20.1% rispetto a Giugno 2019. Un trend di crescita a doppia cifra che continua mese dopo mese.

Twitter non è mai morto, e non è neppure risorto, come sostiene qualcuno, è semplicemente un mezzo con caratteristiche e peculiarità distinte da Facebook o Instagram, per citare quelle tra le più popolate nel nostro Paese.

Twitter è un’ottima piattaforma per informarsi tempestivamente, come spiegava un celebre spot del 2011, ma anche un canale per sviluppare e finalizzare attività di “ufficio stampa 2.0”, vista la forte presenza di giornalisti, nonchè un mezzo per sviluppare il proprio [personal] brand vista la platea qualificata. Inoltre, vista la velocità di diffusione delle informazioni, è altrettanto sicuramente un canale per implementare operazioni di real time marketing, ed anche, se del caso, di newsjacking.

L’infografica sottostante fornisce il trend degli ultimi mesi della total digital audience nel giorno medio di Twitter, in Italia.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.