I Numeri di Pinterest

Pinterest, Venerdì scorso, 22 Marzo, ha presentato la OPA con la Securities and Exchange Commission. Pinterest ha presentato il suo prospetto S-1 con la SEC, che mostra che le entrate nel 2018 hanno raggiunto $ 755.9 milioni, in aumento del 60% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con una perdita netta di $ 39 milioni, in deciso miglioranto rispetto alla perdita di circa $ 100 milioni nel 2017. Dai dati forniti nel prospetto alla SEC, Pinterest ha chiuso l’anno con 265 milioni di utenti attivi mensilmente, rispetto ai 250 milioni di Settembre [+6%].

Tutto bene dunque? La risposta è “ni”. Infatti, dai dati forniti nel prospetto per l’OPA, che mira a raccogliere attorno ai $ 100 milioni, emergono luci e ombre.

Se sicuramente, in generale, vi è una crescita degli utenti mensili che rassicura sulle prospettive, emerge come questa crescita sia dovuta fondamentalmente al resto del Mondo, mentre il numero di persone che utilizzano Pinterest negli Stati Uniti ristagna da inizio 2018.

Utenti unici che, secondo quanto riportato nel prospetto, «A portion of our MAUs visit Pinterest on a weekly basis. We define a weekly active user [“WAU”] as a logged-in Pinterest user who visits our website or opens our mobile application at least once during the seven-day period ending on the date of measurement. We actively monitor the relationship of WAUs to MAUs, which has stayed relatively consistent over time. As of December 31, 2018, the proportion of WAUs to MAUs was 57%».

Per contro, se certamente i ricavi crescono vertiginosamente, con il 2018 che si chiude con un incremento delle revenues del 59.8%, contrariamente al numero di utenti attivi, la stragrande maggioranza dei ricavi di Pinterest è generato dagli Stati Uniti.

Certo, è recente introduzione l’allagarmento dell’offerta pubblicitaria fuori dagli Stati Uniti, Italia compresa, ma i dati sull’ARPU [Average Revenue per User] sono senza appello in tal senso e, naturalmente, nettamente inferiori a quelli di Facebook, ma anche di Twitter.

Al riguardo, nel prospetto per gli investitori, si spiega che «For the year ended December 31, 2018, U.S. ARPU was $9.04 and international ARPU was $0.25, which represent increases of 47% and 22%, respectively, compared to the year ended December 31, 2017».  Ma lo sbilanciamento tra ricavi generati e numero di utenti attivi è davvero molto ampio, nonostante, complessivamente, numeri di tutto rispetto.

Insomma, non è un caso se Bloomberg si chiede «Is Pinterest Good Enough for the Growth-Crazed IPO Market?».

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.