Italia Ultima in Europa per Investimenti in Social Media Ads

La FIPP [Fédération Internationale de la Presse Périodique] ha pubblicato i dati di Statista con gli investimenti pubblicitari per nazione sui social media nel 2018.

Apparentemente l’Italia si colloca in quinta posizione con investimenti per 474 milioni di dollari. Se però, come abbiamo fatto, si elaborano i dati e si considera l’investimento pro capite la situazione cambia decisamente.

In questo caso infatti, il nostro Paese si colloca [quasi] in ultima posizione, davanti solamente al Portogallo, con un investimento di 7.7 dollari pro capite. Se, ancora una volta, i dati segnano l’arretratezza italiana, i valori assoluti sono comunque di un livello di investimento ormai prossimo a quello per i quotidiani, e di questo passo, tra l’ulteriore riduzione degli investimenti pubblicitari in carta stampata e la crescita di quelli in social media, non manca molto a che avvenga il sorpasso.

Infatti, considerando che, sempre secondo i dati di Statista, per quanto riguarda gli investimenti pubblicitari in digital advertising a livello mondiale, la spesa sui social dal 2020 sorpasserà quella in search a pagamento per quasi raddoppiarla nel 2023, con tassi di crescita sempre a due cifre, se il nostro Paese mantenesse il trend generale già nel 2019 gli investimenti in social ads potrebbero sorpassare quelli dei quotidiani.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.