Le “Stories” Saranno il Format del Futuro Prossimo?

Il 2 Agosto scorso Instagram ha celebrato due anni dall’introduzione delle Stories, il format copiato da Snapchat che si è fatto battere clamorosamente sul proprio terreno.

Per l’occasione il CEO di Instagram, Kevin Systrom, ha rilasciato un’intervista nella quale, tra le altre cose, afferma: «C’è stato molto tempo in cui la pubblicità sul desktop funzionava davvero molto bene, ma sapevamo che il futuro era mobile e che avremmo dovuto andare in quella direzione. C’era un po’ di sofferenza a breve termine. Tutti erano preoccupati che non avremmo monetizzato», concludendo «Crediamo che il futuro sia la combinazione di feed e stories e ci vuole solo del tempo perché le stories raggiungano lo stesso livello o addirittura superino il feed».

Oggi, nella tarda serata in Italia, saranno presentati i dati di Snapchat relativi al secondo trimestre 2018, e naturalmente vedremo se e quali progressi sono stati fatti dalla “camera company”, anche se la sensazione, diciamo, è che resti molto lontano da Instagram Stories e da WhatsApp Status. Naturalmente, vedremo.

Una cosa è certa, mentre Instagram sta sempre più diventando la piattaforma social di maggior rilevanza per i brand, le stories sono qui per restare, e se le previsioni del CEO di Instagram, come probabile, fossero corrette, sarebbe l’ennesima “rivoluzione” per la comunicazione d’impresa, e per il mercato pubblicitario. Non a caso, non più tardi di ieri, Facebook nell’annunciare nuove caratteristiche per le fanpage punta proprio sulle stories.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.