Quanto Pesano Search & Social per i Siti d’Informazione Italiani

Dopo che la scorsa settimana abbiamo sintetizzato e commentato il rapporto di Parse.ly su otto miliardi di pagine viste relativamente ad un milione di articoli tra Aprile e Maggio di quest’anno con i trend  relativi a Facebook, Google, e altre piattaforme social, per 23 categorie tematiche, da cui emerge chiaramente il fallimento di Instant Articles, e di Facebook in generale, per le news, abbiamo voluto approfondire la questione andando ad investigare, a circa un anno di distanza, quale sia il peso di search e social per i principali siti d’informazione del nostro Paese.

I dati riportati si riferiscono a Maggio 2018 e comprendo il traffico sia da desktop che da mobile. Per quanto riguarda i dati del traffico da social viene indicato il totale con il di cui del dettaglio delle diverse principali piattaforme.

Su diciotto testate prese in considerazione dieci ottengono la metà del traffico, o più, come vedremo, da search e social. Solamente per un newsbrand tra quelli contemplati il traffico da social è superiore a quello da search. Nonostante il calo generalizzato di traffico da Facebook, il social più popoloso del pianeta resta di gran lunga il principale driver di traffico tra le diverse piattaforme social.

Le testate all digital sono quelle che hanno un maggior sbilanciamento, il maggior peso di traffico derivante da search e social. Fanpage ottiene ben il 90% delle visite da questi, seguito da Nanopress al 89.9% e dal network di testate locali Today al 77.3%. Quest’ultimo è in assoluto quello che ottiene il maggior traffico da search [64.7%], seguito da Sole24Ore e TgCom24.

Fanpage è la testata con la maggior incidenza di traffico da social [53.5%], all’estremo opposto La Gazzetta dello Sport con solamente il 3.2%. Anche gli altri due quotidiani sportivi hanno un peso del traffico da social al di sotto delle altre testate prese in esame, e Tuttosport è in assoluto il sito con il minor peso di traffico da social e search. Otto siti di news su diciotto superano il 10% di incidenza di traffico da social.

Se da un lato il peso di search e social indicano una capacità di dragare traffico da questi, dall’altro lato, sono l’indicazione in generale di [news]brand meno forti che non costituiscono un riferimento per le persone, che dunque non vi accedono direttamente. Inoltre, in specifico riferimento ai social, ed in particolare a Facebook, l’elevata incidenza di traffico da questi è anche segnale di una pericolosa dipendenza che può definire le sorti su variabili che si è in grado di controllare solo parzialmente.

Si segnala che WhatsApp ha un’incidenza irrisoria per tutte le testate analizzate. Evidenziamo anche come ANSA sia il newsbrand che ottiene maggior traffico da Reddit [0.8% del totale], che ha annunciato il lancio di una sezione ad hoc dedicata alle news,  e Nanopress abbia l’1.3% del traffico che viene da Pinterest. Snapchat, ancora una volta, non pervenuto.

Infine, i social NON sono piattaforme di distribuzione, lo abbiamo detto, e scritto, molte volte. Torniamo a ripeterlo anche oggi nella speranza di fare opera di proselitismo al riguardo, visto che nel complesso i dati lo confermano. L’infografica sottostante fornisce il dettaglio per ciascun newsbrand preso in considerazione.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.