I Principali Fattori di Ranking dell’Algoritmo di Instagram

Pocket

A pochi giorni di distanza da quando avevamo pubblicato come funziona l'algoritmo dei principali social, Instagram incluso naturalmente, la piattaforma social più in voga del momento aveva annunciato novità al riguardo, comunicando che, anche se non era in programma un ritorno alla vecchia modalità cronologica, la "freschezza" dei contenuti sarebbe tornata ad essere un fattore di ranking determinante.

A qualche mese di distanza, l'azienda di proprietà di Facebook ha riunito un gruppo di giornalisti nel suo nuovo ufficio di San Francisco per approfondire il funzionamento del suo algoritmo. Secondo quanto riportato, sono tre i principali fattori di ranking:

  1. Interesse: Quanto Instagram prevede che ti interesserà un post, con un posizionamento più elevato per ciò che conta per le persone, determinato dal comportamento passato su contenuti simili e quale può essere potenzialmente la visione analizzando il contenuto effettivo del post;
  2. Tempestività: Quanto recentemente è stato condiviso il post, con la priorità per i post "di successo" che hanno più di una settimana di vita;
  3. Relazione: Quanto si è vicino alla persona che lo ha condiviso, con un punteggio più alto per le persone con cui si è interagito molto in passato su Instagram, ad esempio commentando i loro post o taggandoli insieme nelle foto.

Oltre a questi fattori chiave, tre segnali aggiuntivi che influenzano le classifiche sono:

  • Frequenza: Quanto spesso si apre Instagram, poiché cercherà di mostrarti i post migliori dall'ultima visita;
  • Seguito: Se si seguono molte persone, Instagram sceglierà una gamma più ampia di autori in modo che si possa vedere meno di una persona specifica;
  • Utilizzo: Il tempo che si trascorre su Instagram determina se si sta visualizzando i post migliori durante le sessioni brevi o se invece si approfondisce maggiormente passando più tempo a navigare all'interno della piattaforma social.

Elementi che se certamente non forniscono chiarezza assoluta sul funzionamento di Instagram, almeno fanno luce su una serie di, falsi, miti ed ipotesi su come utilizzare al meglio professionalmente il social in questione, a cominciare dalla frequenza con cui postare.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3172 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: