Snapchat «Floppa», Ancora

Presentati i risultati di Snap Inc, la società quotatasi in borsa a Maggio di quest’anno che detiene la “camera company”  Snapchat e altri prodotti quali gli Spectacles, relativi al terzo trimestre ed il progressivo dei primi nove mesi del 2017.

Se già i risultati del secondo trimestre erano stati tutt’altro che positivi, quelli del terzo trimestre sono ancor più deludenti.

I ricavi raggiungono i 207.9 milioni di dollari, in crescita del 62% rispetto al pari periodo dell’anno precedente ma ben al di sotto dei 237 milioni attesi da Thomson Reuters, e dunque dai mercati. L’ARPU – Average Revenue per User – si attesta a $1.17, anche in questo caso al di sotto delle attese che erano di $1.30.

Gli Spectacles, gli occhiali per video-registrare sono un flop e causano perdite per 40 milioni di dollari. Le perdite complessivamente passano dai – 124.4 milioni del terzo trimestre 2016 al rosso attuale di ben 443.1 milioni, più del triplo, e il progressivo dei primi nove mesi è in negativo per la sbalorditiva cifra di 3095 milioni [erano 344.6 nel primo trimestre 2016]. Non a caso il titolo in borsa crolla a 12.53 dollari [- 17.1%] contro i 18 dell’OPA e il picco massimo di 21.93 del 25 Maggio scorso.

Soprattutto è la crescita del numero di utenti a deludere ed a preoccupare sulle effettive prospettive nel medio periodo di Snapchat. Anche in questo caso la crescita registrata è la più bassa dalla nascita della camera company ad oggi con un aumento di soli 5 milioni di utenti, pari al + 2.9% rispetto al trimestre precedente. Crescita da attribuire a Stati Uniti e “Resto del Mondo”, mentre in Europa il numero di coloro che utilizzano Snapchat resta sui valori del trimestre precedente. Il co-fondatore e CEO, Evan Spiegel, a commento dei risultati ha infatti annunciato che stanno lavorando intensamente ad un redesign della app per renderla più facilmente comprensibile e di riflesso utilizzabile , ammettendo di fatto il flop della “camera company”.

Vedremo in cosa consisteranno i cambiamenti annunciati e quale ne sarà la portata, il valore, ma intanto sia Instagram Stories che WhatsApp Stories hanno raggiunto quota 300 Milioni di utenti attivi al giorno nel mondo, poco meno del doppio di Snapchat, e le persone che utilizzano esclusivamente l’applicazione nata per il “sexting” che pareva miracolosamente riposizionata sono davvero poche.  Relativa marginalità rispetto ad altre piattaforme social che diviene ancora maggiore, se possibile, per quanto riguarda specificatamente il nostro Paese.

Insomma, se certamente la notizia circolata in queste ore che annunciava la chiusura di Snapchat per il prossimo 14 Novembre è una bufala, altrettanto certamente Snapchat ha seri problemi e la pressione, portata in particolare da Facebook, sta sortendo i suoi effetti. Può darsi che qualcuno stia iniziando a pentirsi di non aver venduto a Facebook all’epoca non avendo tenuto conto, o quantomeno avendo fortemente sottovalutato, il modus operandi di Zuckerberg & Co. Noi avevamo avvisato ad Agosto 2016.

L’infografica sottostante, realizzata ad hoc in base ai dati forniti da Snap Inc, riassume i dati dal primo trimestre 2014 ad oggi su utenti unici giornalieri, loro segmentazione per area geografica e trend di crescita rispetto al trimestre precedente dell’anno corrispondente.

 

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3057 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento