Le Persone Incontrano le Notizie, ma le Notizie Incontrano le Persone?

GlobalWebIndex ha pubblicato i risultati di un’indagine condotta nel secondo trimestre di quest’anno su social e news.

Emerge come il 59% delle persone che fruiscono delle news sui social non seguano gli account delle testate e vengano dunque a contatto con l’informazione in altro modo, presumibilmente grazie alle condivisioni fatte dai loro “amici”, da contatti e conoscenti.

Anche se il dato si riferisce esclusivamente alla realtà d’oltreoceano si tratta di risultati che fanno riflettere soprattutto alla luce di quanto emerge dal 14° Rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione diffuso la scorsa settimana. Dati che incrociati con il rapporto – scarso – tra fanbase e follower delle testate nostrane con gli accessi ai corrispettivi siti web indicano con chiarezza quanto la distribuzione delle news sui social, se vogliamo considerarla anche da questo punto di vista, sia approssimativa, per usare un eufemismo.

Infatti, chi gestisce i social delle testate giornalistiche non fa nulla in pratica per incontrare le persone limitandosi a postare sul proprio account dei diversi canali social il contenuto senza preoccuparsi in altro modo di diffondere ulteriormente l’informazione.

Le community che si aggregano attorno al nesso di connessione, qualunque esso sia, hanno un bisogno vitale, letteralmente, di informazione pena la loro implosione per assenza di scambio. Bisogna ripensare le pratiche di social media marketing dei newsbrand [ma anche dei brand, eh!] entrando in contatto con i gruppi di persone, con le community portando loro le informazioni che sono di loro interesse e stabilire così, finalmente, una relazione fiduciaria.

È un lavoro “duro”, che richiede un investimento di tempo rilevante, ma va fatto. È ora che le notizie incontrino le persone pena l’ulteriore perdita di rilevanza nel “nuovo” ecosistema dell’informazione.

 

 

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3040 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento