Audience Newbrand Nazionali & Traffico da Facebook

Pocket

Audiweb ha pubblicati i dati relativi alla total digital audience a Luglio 2017 e quelli  del consumo dei contenuti editoriali all’interno dell’applicazione Facebook per dispositivi mobili mediante browsing o Instant Articles.

Per quanto riguarda la total digital audience [dati no Tal - senza le aggregazioni frutto di accordi commerciali], come d'abitudine, abbiamo selezionato i 25 newsbrand nazionali e verificato l'andamento sia rispetto al mese corrispondente dell'anno precedente che in confronto con il mese precedente, con Giugno 2017.

Sono solo 5 le testate d'informazione che crescono rispetto al pari periodo. La maggior crescita è di TGCom24 che guadagna poco meno di 300mila utenti unici nel giorno medio rispetto al Luglio 2016 [+35.4%] sorpassando il Corriere della Sera e guadagnado il sencondo posto alle spalle di Repubblica che registra un sensibile calo [-19.2%] rispetto al mese corrispondente dell'anno precedente. Crescita quella del canale all news di Mediaset che però benefici di un contributo di 270mila utenti unici di Meteo.it che viene integrato nel traffico al sito anche nei dati no TAL, mentre nei dato del Corriere, a parità di perimetro, viene inserito solo il traffico di YouReporter, che peraltro pesa circa 16mila utenti unici. Dunque, in realtà, dal punto di vista strettamente informativo la versione online del quotidiano di Via Solferino resta il secondo newsbrand per audience del nostro Paese.

Tra le testate all digital continua la crescita del network di testate locali Citynews che guadagna quasi 100mila utenti unici rispetto al Luglio 2016. Modesti ancora i volumi di traffico di AGI che però cresce del 34.8% rispetto al mese corrispondente dell'anno precedente, contro il -32.1% di ANSA che si mantiene comunque nella "top 10" per volumi di traffico al proprio sito. Tra i pure players in caduta libera, da tempo, Blogo con il -55.4%.

Le due infografiche sottostanti forniscono il dettaglio dei dati di tutte le testate esaminate sia in valori assoluti che in percentuale.

Non vanno molto meglio le cose neppure confrontando l'audience del luglio 2017 con quella di Giugno 2017. Approccio che Audiweb "raccomanda" per evitare polemiche, diciamo. In questo caso le testate che hanno un trend positivo raddoppiano salendo a dieci. Dunque anche in questo confronto la maggioranza ha una tendenza negativa.

Positivi i quotidiani sportici online trainati dall'effetto calcio mercato così come anche nelle vendite in edicola, con Il Corriere delle Sport che cresce addirittura del 29.1% rispetto a Giugno. Negativo invece anche in questo caso il trend di Repubblica che perde circa 200mila utenti unici [-14.8%] mentre Corriere registra una flessione "solamente" del 2.1%.  La peggior performance in percentuale è di Affari Italiani il -37.3%. Soffrono anche molti dei altri pure players, quali Il Post, Blogo, Nanopress e persino Citynews.

Si conferma in buona sostanza la negatività che caratterizza i siti dei newsbrand da tempo. Ennesima evidenza di una politica acchiappaclick che nemmeno funziona.

Le due infografiche sottoriportate contengono tutti i dati sia in valori assoluti che in percentuale.

Diversa invece la situazione nel suo complesso per quanto riguarda in maniera specifica il consumo dei contenuti editoriali all’interno dell’applicazione Facebook per dispositivi mobili mediante browsing o Instant Articles.

Fanpage resta ancora una volta leader con circa 7.5 milioni di utenti unici e, soprattutto, con 105.5 milioni di pagine viste. Il triplo di Repubblica seppure il quotidiano diretto da Mario Calabresi conti su 6.7 milioni di utenti da Facebook. Una capacità di mettere a frutto le persone che arrivanpo da Facebook che sarà oggetto di un approfondimento specifico a breve.

Insomma, le persone leggono le news rimanenedo all'interno di Facebook. Anche questo non è certamente un segnale positivo per i publisher

Ancora una volta, l'infografica realizzata mostra il dettaglio di ciascuna testata con i dati di utenti unici, che si ricorda essere il numero di utenti che nel periodo di rilevazione hanno fruito di almeno una pagina oggetto della rilevazione, e delle pagine viste, che invece per Audiweb sono il volume totale mensile di pagine viste all’interno dell’applicazione Facebook per dispositivi mobili mediante browsing o Instant Articles.

 

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3230 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: