La timeline di Piattaforme Social & Editori

Il Tow Center for Digital Journalism ha prodotto la timeline che individua gli sviluppi chiave sulle piattaforme social utilizzate dai publisher attraverso la quale è possibile esplorare i cambiamenti più significativi e verificare  se e quanto queste aziende si adattano alle nuove relazioni con gli editori.

Gli sviluppi tendono a rientrare in alcune categorie: cambiamenti di prodotto, lanci e espansioni [come ad esempio il lancio di Istant Articles];  Partnerships con i publisher [Google News Lab, Facebook Journalism Project]; Sviluppo delle policy [ gli sforzi riguardo le “fake news”, il terrorismo ed i termini di utilizzo]; Le modifiche agli algoritmi che influenzano la content curation e il news feed  [che teoricamente dovrebbero ridurre il clickbait]; E, last but not least, pubblicità / revenues [più formati per gli ads, supporto per la sottoscrizione, di cui tanto si parla proprio in questi giorni].

La timeline sottostante riepiloga i cambiamenti di Facebook dalla nascita, dal 2004, al 22 Agosto 2017, ad oggi, ma sul sito del Tow Center for Digital Journalism sono disponibili quelle relative a tutte le piattaforme social [e non] da Google ad Amazon passando per LinkedIn e Instagram, solo per citarne alcuni.

Ottimo lavoro che, tra le altre cose, [di]mostra come anche i giganti del tech, i cosidetti OTT, falliscano spesso e volentieri, prendendo per buone le loro dichiarazioni di intenti che invece spesso hanno secondi fini com’è il caso, uno per tutti, di Instant Articles di Facebook.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

One thought on “La timeline di Piattaforme Social & Editori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.