Facebook & Informazione in Italia

Audiweb ha pubblicato i dati di Giugno relativi alla survey sull’audience dei contenuti editoriali fruiti all’interno dell’applicazione mobile di Facebook mediante browsing e/o Instant Articles.  L’universo di riferimento è composto da iItaliani di età superiore ai 13 anni che utilizzano device mobili – smartphone e tablet – con sistemi operativi Android o iOS. Ulteriori dettagli sulla metodologia sono disponibili nell’apposita sezione del sito dell’istituto di rilevazione.

Abbiamo estrapolato i dati relativi alle fonti d’informazione nazionale – escludendo dunque testate quali L’Arena, a titolo esemplificativo, di carattere regionale e/o provinciale – ma comprendendo anche la versione online di alcuni periodici che trattano temi legati all’attualità, paragonandone audience e pagine viste rispetto al mese precedente, rispetto al Maggio 2017.

Complessivamente in crescita sia gli utenti unici mensili che le pagine viste. Infatti, , al lordo delle sovrapposizioni, a Giugno vi sono 2.8 milioni di  utenti unci in più e si verifica una crescita di 100 milioni di pagine viste rispetto al mese precedente.

Tendenza opposta invece per leader e co-leader che perdono sia utenti unici che pagine viste. Fanpage, leader assoluto al di là dell’andamento in particolare per quanto riguarda le pagine viste, aumenta la distanza rispetto a Repubblica su entrambi i parametri.

Le tre testate che presentano il maggior trend di crescita sono: Libero, che cresce del 50.7% sia per pagine viste che utenti unici mensili, La Stampa [+33.7% sia per pagine viste che utenti unici mensili] e Wired [+16.4% sia per pagine viste che utenti unici mensili]. È interessante notare come vi sia sempre corrispondenza tra crescita –  o decremento – di utenti unici e pagine viste ad indicare che non si riesce, almeno nel periodo preso in considerazione, a far crescere il numero di pagine viste per persona, che, come noto, è ciò che genera reddito, ricavi per i siti web.

Si conferma ancora una volta, se necessario, che non  vi è alcuna correlazione tra numerosità della fanbase e traffico al sito. Se in passato avete investito pubblicitariamente all’interno di Facebook per accrescere il numero di like alla pagina avete buttato via i vostri soldi.

L’infografica sottostante fornisce il dettaglio dei dati per ciascuna delle testate prese in considerazione.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social
About Pier Luca Santoro 3039 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento