ChartaMente

Secon­do lo stu­dio del Pew­Re­sear­ch­Cen­ter, dif­fu­so set­ti­ma­na scor­sa, Il 44% dei frui­to­ri di news onli­ne negli Sta­ti Uni­ti non sa cita­re la fon­te e del 56% che la ricor­da per il 10% [cir­ca un quin­to] è Face­book.

Inte­gra­no il pano­ra­ma sul­la que­stio­ne i dati, a livel­lo inter­na­zio­na­le, Ita­lia com­pre­sa, sui 5 prin­ci­pa­li com­por­ta­men­ti da par­te di colo­ro che leg­go­no le news sul social più popo­lo­so del pia­ne­ta.

Dai dati pub­bli­ca­ti emer­ge come il 50% degli iscrit­ti a Face­book leg­ga arti­co­li, noti­zie, sul­la piat­ta­for­ma. Tra que­sti l’azione più dif­fu­sa è quel­la di met­te­re un “like”, o altra “reac­tion” a quan­to han­no let­to.

Un com­por­ta­men­to qua­si mec­ca­ni­co che com­por­ta un bas­so impie­go di tem­po, e dun­que di enga­ge­ment, di coin­vol­gi­men­to, che la dice lun­ga sul cat­ti­vo uti­liz­zo del­la piat­ta­for­ma social dal par­te dei new­sbrand.

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social
About Pier Luca Santoro 3067 Articoli

Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento