Quotidiani & Traffico da Facebook

Audiweb ha pubblicato i dati di ottobre della survey sull’audience dei contenuti editoriali fruiti all’interno dell’applicazione mobile di Facebook [in-app browsing e Instant Articles].

In questo mese di rilevazione si aggiungono alla survey, per quanto riguarda i quotidiani:  Editoriale il Fatto, Il Sole 24 ore, Italiana Editrice [aka Itedi] e RCS MediaGroup.

Si ricorda che, come correttamente specifica Audiweb stessa, i dati non sono in alcun modo collegati o collegabili ai dati forniti nell’ambito del servizio Audiweb Database. Infatti, le metodologie alla base delle due rilevazioni sono differenti, pertanto i dati risultanti nell’ambito di questo servizio non potranno, ad esempio, essere sommati a quelli risultanti dal servizio Audiweb Database. Inoltre gli utenti unici invece che relativi al giorno medio, come per il servizio di rilevazione standard, sono mensili. Una discrepanza che dovrebbe cessare da inizio 2017 quando, finalmente, il servizio di rilevazione sarà omogeneo.

Fatta la doverosa premessa metodologica, visto il crescere delle testate che aderiscono, i dati restano comunque interessanti per vedere quanto traffico arriva ai siti web dei quotidiani presi in considerazione .

Leadership assoluta per Fanpage sia per utenti unici mensili che, soprattutto, per pagine viste, dove la distanza con Repubblica diventa abissale con un  rapporto di 4 a 1, o se preferite con 13.6 pagine viste per persona per quanto riguarda la testata diretta da Francesco Piccinini contro le 4.5 di Repubblica. Insomma il quotidiano con sede a Napoli da sempre ha una strategia di forte concentrazione su Facebook e, nel bene e nel male, ci riesce.

Molto meno traffico dal social network più popoloso del pianeta invece per il Corriere della Sera e TGCom24 che hanno da Facebook una quota di traffico decisamente ridotta rispetto a quanto invece realizzano complessivamente. Equilibrata la posizione de la Stampa, mentre emerge una forte dipendenza da Facebook, in termini di traffico, rispetto all’audience complessiva, per l’Huffington Post Italia.

Ovviamente, al di là dei singoli casi, delle differenze e delle specificità, è chiaro che maggiore è il traffico da Facebook maggiore è la dipendenza dallo stesso, con tutto quello che ne consegue in termini di rischio. Con gli effetti dei siti di news “virali” si è già scottato le mani più di qualcuno…

quotidiani-italiani-facebook

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.