Social & Disinteresse per le News

Sui cambiamenti dell’algoritmo che regola la portata, e dunque la visibilità, dei post su Facebook c’è da tempo un ampio dibattito e, ovviamente, anche su DataMediaHub abbiamo dato il nostro contributo sul tema nel tempo.

Altrettanto vale su quanto male complessivamente i newsbrand, in particolare del nostro Paese, ma non solo ovviamente, utilizzino Facebook, e più in generale i social, valutati solo come driver di traffico al proprio sito web e scarsissima cognizione di causa sul loro vero valore.

Ma alle persone quanto interessano le news quando accedono a Facebook? Una risposta arriva da una ricerca effettuata dalla social engagement platform Spot.IM. Secondo i dati pubblicati ben un terzo degli utenti del social network più popoloso al mondo vuole meno news nel proprio feed e più della metà resta indifferente. Un indicatore che da un lato giustificherebbe la mossa, tanto contestata e temuta, di ridurre proprio le news, e dall’altro lato chiarisce ulteriormente, in caso di dubbi al riguardo, il bisogno di una nuova ecologia dei social per i newsbrand.

facebook news feed

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3057 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

1 Trackback & Pingback

  1. C'E' POCA VOGLIA DI NOTIZIE NEL MONDO? - Premio articolo 11

Lascia un commento