ChartaMente

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni [AGCOM] ha pubblicato l’Osservatorio sulle comunicazioni 2/2016, report periodico ricco di informazioni su information communication technology e media nel nostro Paese. Tra i tanti dati d’interesse abbiamo scelto quelli relativi all’evoluzione dei ricavi dei diversi media.

Nel complesso il settore dei «media tradizionali» fa segnare, tra il 2010 e il 2015, una riduzione dei ricavi di poco inferiore al 23%, mentre con riferimento all’ultimo anno, si segnala una flessione nell’ordine del 1.2%.

Nel periodo considerato le risorse del settore editoriale nel suo complesso segnano una riduzione del 37.9%, rispetto al -13% rilevabile nel comparto radiotelevisivo. Anche nello scorso anno l’editoria mostra una flessione [-7,4%], mentre il settore radiotelevisivo segna un debole crescita [+0.8%]. Il valore della pubblicità online cresce del 45.1% nel periodo 2010 – 2015 e del 5.2% nell’ultimo anno.

Evoluzione Ricavi Media Italia

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3057 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento