Le radio italiane più social su Facebook e Twitter

blog-header_04

Secondo i dati Social Radio Lab resta netto su Facebook il dominio di Radio Italia, unica sopra i due milioni di fan davanti a Radio Deejay, RTL 102.5, Radio 105 e – in costante crescita – Radio Maria.

Anche Radio Deejay su Twitter ha superato i due milioni di follower con un ampio distacco su Radio 105, RDS, Kiss Kiss e RTL 102.5.

Ma quali sono le emittenti che sanno coinvolgere maggiormente le loro community?

Secondo l’analisi delle interazioni che Blogmeter ha operato nel mese di aprile la miglior performance su Facebook è di Radio Maria. Un primato assoluto conquistato grazie ad un altissimo numero di contenuti (50 al giorno) molto rilevanti per i suoi radioascoltatori. A seguire Radio Kiss Kiss, che deve il suo successo agli aforismi, alle frasi divertenti e alla promozione dei programmi, e Virgin Radio, che pubblica testi, video e novità dal mondo rock.

Su Twitter il leader per interazioni totali è RTL 102.5, principalmente grazie a Shawn Mendes ospite della puntata del 26 aprile di The Flight. Segue Radio Italia grazie a #NoiSiamoInfinitoLive, anteprima del tour di Alessio Bernabei, e #FragolaRadioItalia, l’intervista a Lorenzo Fragola. Sul podio anche Radio Deejay che fa incetta di tweet in particolare con il programma #Zerbinator di Rudy Zerbi.

Blogmeter - Radio Italiane

Stefano Chiarazzo

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore. Per 40k Editore ha scritto “Manuale per Vip su Twitter”, guida pratica e ironica per imparare il personal branding e il social media marketing dagli errori e successi dei Vip italiani.
Stefano Chiarazzo
About Stefano Chiarazzo 5 Articoli
Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore. Per 40k Editore ha scritto “Manuale per Vip su Twitter”, guida pratica e ironica per imparare il personal branding e il social media marketing dagli errori e successi dei Vip italiani.

Commenta per primo

Lascia un commento