Conversazioni a #IJF16

Analisi conversazioni social prima giornata di #ijf16

È ini­zia­to ieri il 10° Festi­val Inter­na­zio­na­le del Gior­na­li­smo, pro­ba­bil­men­te la più impor­tan­te mani­fe­sta­zio­ne in Euro­pa su media e gior­na­li­smi. Per tut­ta la dura­ta del festi­val, gra­zie alla dispo­ni­bi­li­tà di Data­ly­tics che ci ha mes­so a dispo­si­zio­ne il pro­prio tool di moni­to­rag­gio, pro­dur­re­mo quo­ti­dia­na­men­te un’analisi del­le con­ver­sa­zio­ni rela­ti­ve all’evento. Di segui­to i risul­ta­ti salien­ti rela­ti­vi alla pri­ma gior­na­ta.

Ieri si sono avu­ti 4537 tweet su #ijf16, dei qua­li è inte­res­san­te nota­re come il 55.7% sia­no sta­ti ret­weet e solo il 2.1% rispo­ste ad altri tweet. I tweet ori­gi­na­li sono sta­ti 1954, pari al 42.1% del tota­le. Gli uten­ti che han­no twit­ta­to sono sta­ti com­ples­si­va­men­te 1700, per una reach di 11.9 milio­ni di per­so­ne e 56.3 milio­ni di impres­sion, o meglio di oppor­tu­ni­ty to be seen. Il pic­co mas­si­mo è sta­to rag­giun­to intor­no alle 16:00 con 691 tweet.

Trend Keywords ijf16 1st day

Top con­tri­bu­tor è sta­to l’account di Gior­na­li­sti Nell’Erba, top influen­cer è sta­to inve­ce l’account di Sky TG24. I tre top tweet sono sta­ti quel­li di Ato­mic Media [80 RT], Andrea Andreo­ni [74 RT] e ENI [70 RT], in tut­ti e tre i tweet il rife­ri­men­to è all’attività del colos­so ita­lia­no dell’energia spon­sor del­la mani­fe­sta­zio­ne che evi­den­te­men­te ha ben pia­ni­fi­ca­to la pro­pria pre­sen­za e comu­ni­ca­zio­ne duran­te l’evento. I tweet di ini­zio di #ijf16 da par­te dell’account uffi­cia­le del festi­val si posi­zio­na­no al  quar­to posto per quel­lo in ingle­se [66 RT] ed al sesto per quel­lo in ita­lia­no [35 RT].

Scar­sa o nul­la la pre­sen­za sul­la piat­ta­for­ma di micro­blog­ging da 140 carat­te­ri degli altri spon­sor del festi­val, così come, in gene­ra­le, l’attività su Insta­gram dove si regi­stra­no sola­men­te 92 con­tri­bu­ti da par­te di 65 account, di 65 per­so­ne, con una reach di 49.200.

Di segui­to l’elenco dei top 10 con­tri­bu­tors ed influen­cers su Twit­ter [i dati rela­ti­vi alle impres­sion sono da inten­der­si, come det­to, come oppor­tu­ni­ty to be seen poi­chè, come noto, le visua­liz­za­zio­ni effet­ti­ve sono deci­sa­men­te infe­rio­ri].

Top Contributors ijf16 1st day

Top Influencers ijf16 1st day

Oltre all’hashtag uffi­cia­le del­la mani­fe­sta­zio­ne gli altri più uti­liz­za­ti sono sta­ti: #ener­gy­tel­ling [447 tweet, inclu­si RT], #Peru­gia [277 tweet, inclu­si RT#gne­la­b­jr [230 tweet, inclu­si RT], #Any­thing­To­Say [207 tweet, inclu­si RT] e #OGM [81 tweet, inclu­si RT]. Tra tut­ti i tweet del­la pri­ma gior­na­ta il miglio­re a mio giu­di­zio quel­lo di Chri­sti­ne Jack­mam. La word cloud sot­to­stan­te rias­su­me i ter­mi­ni più usa­ti su Twit­ter. Ricor­dia­mo infi­ne che saba­to come Data­Me­dia­Hub abbia­mo orga­niz­za­to “Hack the Money”, vi aspet­tia­mo nume­ro­si per lavo­ra­re insie­me.

Word Cloud ijf16 1st day

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3086 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento