ChartaMente

Tiene banco su Twitter la cerimonia degli Oscar 2016. Complessivamente sono 8.7 milioni i tweet – inclusi retweet – che citano #Oscars [l’hashtag più utilizzato sulla piattaforma di microblogging da 140 caratteri] dei quali circa 150mila sono in italiano.

Decisamente meno appeal invece per #Oscars2016 che genera 705mila tweet, inclusi retweet, dei quali 19mila in italiano. Anche Leonardo Di Caprio, premiato come miglior attore, non sfonda e si ferma a 187mila tweet dei quali solo 11mila in italiano e solamente poco più di 84mila quelli per #Spotlight [1300 in italiano],  premiato come miglior film ed anche per la miglior sceneggiatura originale; il giornalismo non  ha appeal?

Infine, sono 198mila i tweet che citano #OscarsSoWhite, l’hashtag creato per protestare contro il predominio di persone di razza caucasica tra le nomination.

Oscar2016

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Copyright © 2016. All Rights Reserved.

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
About Pier Luca Santoro 2609 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti