Unite i Puntini [dei Social]

Stimolato da diversi commenti sui social ho voluto approfondire il tema della relazione tra newsbrand e social.

Sono stati selezionati i top 10 publisher, secondo i dati Audiweb di dicembre 2015 [gli ultimi disponibili], ed analizzati incidenza del traffico da social – quasi sempre per oltre il 90% Facebook – fanbase e utenti unici nel giorno medio.

L’infografica sottostante riassume i risultati emergenti. Unite i puntini e tirate le somme su a che cosa servano i social per le principali testate d’informazione del nostro Paese, sul reale valore della fan base come driver di traffico e riflettete sulla necessità di un’ecologia dei social media anche da questo punto di vista. Comment is free.

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
About Pier Luca Santoro 2739 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

2 Commenti su Unite i Puntini [dei Social]

  1. mi sembra che dall’indagine si veda chiaramente che la vera differenza la fa il modo di postare le news e la tipologia di news postate: Ansa, Corriere e GazzSport, ad esempio, si limitano a replicare le loro news sulle rispettive fanpage con il risultato di renderle non solo poco “stimolanti” ma, paradossalmente, con il serio rischio di cannibalizzare il traffico web (che poi, diciamocelo, è quello che conta veramente) perchè il lettore si ferma al titolo della news postata su FB e non clicca sul contenuto e, quindi, non fa traffico sul sito.
    Invece Fanpage piuttosto che Citynews (ma avrei aggiunto anche Libero Quotidiano, molto bravi in questo), “ribattono” la news in formato social-friendly e, soprattutto, postano quasi esclusivamente news che abbiano un appeal social: quindi, in sostanza, ed è triste ammetterlo, in maggior parte si tratta di “b-news”, cioè news di secondo piano, gossippare, spesso gonfiate ad arte, ecc, ma che attirano click come le api sul miele.

  2. Distinguerei tra abilità e clickbait [corredato da contenuti “allettanti” molto vicini al soft porno].

    La principale evidenza dell’analisi è che tra fanbase e traffico non c’è correlazione; altrimenti Fanpage dovrebbe fare 3 milioni di utenti unici. Del resto parliamone….

    Ciao

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti