Brutti Messaggeri

Secondo quanto riportato dalla pagina Facebook aperta dalla RSU del Messagero, al giornale romano del Gruppo Caltagirone hanno già deciso una cessione di ramo d’azienda.

Il progetto della proprietà è la cessione di ramo d’azienda di tre società della Caltagirone Editore, [Il Messaggero, Il Mattino e Il Gazzettino] a favore di nuove società create. L’operazione è già stata praticamente conclusa per quel che riguarda il Gazzettino e Il Mattino. Non è ancora chiaro a che punto si sia con il Messaggero.

In pratica, almeno la metà dei poligrafici del Gruppo passerà ad una Srl senza che [quasi nessuno] ne sapesse niente. 

Il Messaggero è stato scisso in Servizi Italia 15 srl e Stampa Roma 2015 srl in data 14/01/16. In pratica hanno spaccato in due i poligrafici. Nella prima società [Servizi Italia 15 srl] vengono messi tutti i servizi del gruppo, si suppone senza contratto poligrafico. Nella seconda ]Stampa Roma 2015 srl] vengono messi la rotativa, la spedizione, la preparazione, forse ancora con contratto poligrafico, ma sicuramente queste società avranno Il Messaggero e Leggo come “commessa” eventualmente revocabile. I giornalisti rimangono invece al Messaggero SpA.

Nella pagina Facebook è possibile trovare tutta la documentazione sulle “scatole cinesi” create ad hoc. Cercasi disperatamente piano industriale…

Newspaper Cartoon

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.