I Periodici NON Sfondano Online

Si par­la sem­pre dei quo­ti­dia­ni e mol­to meno dei perio­di­ci. Abbia­mo volu­to ana­liz­za­re i dati Audi­web del dicem­bre 2015 rela­ti­vi a set­ti­ma­na­li e men­si­li, con cor­ri­spon­den­te ver­sio­ne car­ta­cea, per fare una foto­gra­fia del­la situa­zio­ne.

Come evi­den­zia il gra­fi­co sot­to ripor­ta­to i volu­mi di traf­fi­co nel gior­no medio [dati no TAL] sono dav­ve­ro mode­sti. Anche testa­te qua­li, ad esem­pio, Sor­ri­si e Can­zo­ni Tv e/o Fami­glia Cri­stia­na non rie­sco ad atti­ra­re un nume­ro di per­so­ne signi­fi­ca­ti­vo, così come avvie­ne per i set­ti­ma­na­li di Repub­bli­ca e Cor­se­ra, con una distan­za abis­sa­le rispet­to ai quo­ti­dia­ni.

I perio­di­ci NON sfon­da­no onli­ne e, alme­no que­sta vol­ta, la col­pa non è cer­to dei let­to­ri, del­le per­so­ne.

Audience Periodici Dic 2015

Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

About Pier Luca Santoro 3086 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento