Post-it

Una sele­zione ragio­nata delle noti­zie di oggi su media, gior­na­li­smi e comu­ni­ca­zione da non per­dere. Si avvisa che a par­tire dal 26 gen­naio pros­simo que­sta rubrica sarà parte inte­grante di Wolf e dun­que verrà pub­bli­cata gra­tui­ta­mente solo il venerdì. Se non volete per­der­vela ABBONATEVI ora a con­di­zioni straordinarie.

  • Ma che Vor Di? – A commento dei dati sull’andamento degli investimenti pubblicitari,  Alberto Dal Sasso, Advertising Information Service Business Director di Nielsen, ha dichiarato: “Nonostante la variabilità continui a condizionare questo periodo storico, per il mercato pubblicitario si conferma la favorevole tendenza prevista da più parti, tra andamenti altalenanti e più in generale una crescita stabile rispetto al mese precedente”. Ma che vor di?
  • Freelance – Secondo quanto riportato,  dalla bozza dello statuto del lavoro autonomo cancellata la norma sulla tutela delle malattie oncologiche dei freelance. A rischio anche le norme sui termini di pagamento portati a 90 giorni. Dopo il mancato inserimento delle tutele come il salario o il reddito minimo, un altro colpo ai freelance e partite Iva. Complimenti!
  • Volare Basso – La compagnia aerea Emirates per invitare la gente ad andare a New York nella campagna pubblicitaria ha messo l’immagine del Golden Gate di San Francisco. Bocciati.
  • Scheduled Tweets – Novità da Twitter per il 2016. Sia i tweet organici che quelli soltanto sponsorizzati possono essere programmati direttamente da Twitter ads [oltre che Tweetdeck, per restare in casa dell’uccellino]. Tutti e due i tipi di Tweet vengono visualizzati nelle impostazioni della campagna e possono essere indirizzati al pubblico scelto dall’inserzionista. Utile.
  • Il Futuro dei Giornali – Articolo sul futuro dei giornali, che vale assolutamente il tempo di lettura, partendo da tre libri: “La rete dall’utopia al mercato” di Benedetto Vecchi per manifesto libri; “I giornali del futuro. Il futuro dei giornali”, di Pier Luca Santoro [aka il sottoscritto] per Informant e “Tiratura illimitata”, di Andrea Daniele Signorelli per Mimesis. Must read.
  • Facebook – Il social network più popoloso del pianeta, a causa delle numerose critiche ricevute, ha affidato in outsourcing l’incarico di monitorare e di cancellare post dai contenuti xenofobi. Secondo quanto riporta Reuters saranno impiegate 100 persone allo scopo che verranno comunque affiancate da un team di lavoro di Facebook. Non ditelo a quelli de Il Messaggero [e a molti altri giornali italiani].
  • Agnotologia – L’agnotologia, studio dell’ignoranza costruita volontariamente da specifici gruppi di interesse, quali ad ad esempio le multinazionali del tabacco, tesa sopprimere la verità, è un fenomeno a cui ha dedicato molto del suo lavoro il ricercatore universitario americano, Robert Proctor.  Ne scrive la BBC in un articolo che riassume egregiamente la questione. Da sapere nell’era delle condivisioni social fatte spesso con troppa leggerezza

Conversation Vs Diffcult

Altre noti­zie e segna­la­zioni su media e comu­ni­ca­zione nella nostra pagina Face­book e, ovvia­mente, su Twit­ter. Buona lettura.

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Pier Luca Santoro

Marketing & Communication at DataMediaHub
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification.
Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].
Foto del profilo di Pier Luca Santoro
Social

Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

CC BY 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Foto del profilo di Pier Luca Santoro
About Pier Luca Santoro 2577 Articoli
Pier Luca Santoro è un esperto di marketing, comunicazione & sales intelligence. Project Manager @DataMediaHub . Dal 1998 opera come consulente per progetti di posizionamento strategico, organizzazione, comunicazione & formazione per aziende pubbliche e private, associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche. Sperimentatore e creativo ha sviluppato un’esperienza significativa nell’ambito dell’edutainment, nell’utilizzo dei giochi come medium e la gamification. Dal 1987 in poi é stato responsabile del marketing e dell’organizzazione commerciale di grandi imprese [Star, Giuliani, Bonomelli].

Commenta per primo

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti