Post-it

Una sele­zione ragio­nata delle noti­zie di oggi su media, gior­na­li­smi e comu­ni­ca­zione da non perdere.

  • Brand Journalism – Non solo external magazines e  vere e proprie testate online, ora i marchi si fanno il loro tiggì. Il segnale, o meglio la conferma, del bisogno di un nuovo modo di comunicare e di relazionarsi con il proprio pubblico di riferimento, ma anche dell’incapacità degli editori di dare una risposta a questi bisogni.
  • Redazione Liquida – Il Direttore di Blogo.it, uno dei principali pure players del nostro Paese, spiega come  innovare anche nella gestione del flusso della comunicazione e del lavoro. Al tempo stesso NBCUniversal News Group sviluppa ed inizia ad utilizzare NewsConnect, piattaforma di comunicazione e collaborazione tra le centinaia di giornalisti del gruppo editoriale. Prendere nota.
  • La Fine delle Ostriche – Se avete un dieta così raffinata [e costosa] non temete, potrete continuare a degustare il vostro mollusco preferito. Oyster, il “Netflix dei libri”, che il co-fondatore Willem Van Lacker aveva lanciato con l’ambizione di essere l’Amazon del prossimo decennio, a due anni dalla nascita chiude.
  • Ad Block – Con l’uscita di iOS9 sono giorni davvero incandescenti sulla questione dei software per bloccare gli annunci pubblicitari online. Secondo i dati diffusi da eMarketer, il 63% di coloro che usano la Rete ed hanno tra 18 e 34 bloccano la pubblicità. Come spiega Seth Godin: “The best way to contact your users is by earning the privilege to contact them, over time”.
  • Data Science – La gestione della grande massa di dati potenzialmente disponibile è una questione centrale che può fare la differenza tra il successo e l’insuccesso di un brand, di un’impresa. Se siete a digiuno sul tema questo elenco con 50 libri gratuiti su data analysis, data mining e data visualization fa al caso vostro.
  • Twitter & News – Pubblicati i risultati di un’indagine dell’American Press Institute su l’utilizzo di Twitter con focus su come gli utenti della piattaforma di microblogging lo usino per le news. Da leggere.
  • Lead Generation – Tra tutti i canali, i media ed i mezzi di contatto, sono sempre i social media ad essere al primo posto dal processo di scoperta all’utilizzo per arrivare al sostegno al brand/azienda. Unica eccezione l’acquisto in cui sono il sito web aziendale e la posta elettronica a funzionare meglio. Questa la sintesi di quanto emerge dal rapporto “Marketing is a [Buyer] Journey, not a Destination”.

Twitter News & Click

Altre noti­zie e segna­la­zioni su media e comu­ni­ca­zione nella nostra pagina Face­book e, ovvia­mente, su Twit­ter. Buona lettura.

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.