Informazione all’Italiana: Kamikaze del Copia-Incolla

Certo è agosto, le già risicate redazioni web dei giornali si ritrovano con organici all’osso e, forse, qualcuno pensa, erroneamente nell’era del mobile, che vi siano volumi di traffico inferiori al solito e che qualche “sbavatura” sia di poca importanza.

Quel che è sicuro è che non è proprio una settimana fortunata, diciamo, per i giornali del nostro Paese. Infatti, se lunedì documentavamo il caso di diverse testate che tutto fa pensare si copino vicendevolmente, e ieri, a titolo esemplificativo visto che, ahimè, si tratta di pratica quotidiana diffusa, mostravamo uno dei tanti casi, appunto, di giornalismo “scippa e marchialo”, oggi ci troviamo nella spiacevole situazione di dover evidenziare un altro caso non esattamente virtuoso, anzi.

Capita infatti che il Wall Street Journal il 10 agosto pubblichi un articolo titolato “5 Things to Know About China’s Currency Devaluation” sui problemi della moneta cinese. Capita, altrettanto, che il giorno dopo, ieri 11 agosto, il Sole24Ore pubblichi un articolo dal titolo “Cinque cose da sapere sulla mossa a sorpresa di Pechino sul cambio” che pare la riproduzione speculare, in italiano, di quello del giorno prima del quotidiano economico-finanziario.

Se le due testate avessero un accordo è molto strano che non venga citata la fonte e l’autore del primo pezzo, con quello del WSJ che è firmato mentre quello del Sole24Ore no.

Informazione all’italiana: kamikaze del copia-incolla.

Newspaper Industry

Social
Latest posts by Pier Luca Santoro (see all)

2 thoughts on “Informazione all’Italiana: Kamikaze del Copia-Incolla

  1. In realtà i volumi almeno dal 5 al 23 agosto decrescono, non c’è nulla da fare. C’è meno attenzione, e in quei giorni anche un minor tempo speso alla ricerca delle notizie, anche quelle veicolate su Fb. Più whatsApp, meno ricerche su google.

    1. Caro Marco,
      Grazie per il commento, cosa rara fuori dai social di questi tempi 😉
      Di quanto calano? Anche se calassero del 30% – cosa che complessivamente non credo sia così – certamente NON è una buona motivazione per…, no?
      A presto.
      PLS

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.